È stata una giornata convulsa la terza di Champions League che ha visto la Juve fare un passo decisivo verso la qualificazione e l’Inter rimettersi in carreggiata con la vittoria sullo Sheriff. Male il Milan e purtroppo l’Atalanta che si è fatta rimontare il doppio vantaggio a Manchester.

Juve ok, Atalanta sarà per la prossima!

La Juve passa a San Pietroburgo per uno a zero col gol di Kulusevski ma non convince dal punto di vista del gioco. La domanda infatti è: riuscirà la squadra di Allegri ad andare avanti a suon di 1-0, basteranno per il proseguo della stagione? Intanto, la qualificazione è in saccoccia.

Peccato per l’Atalanta che sfiora l’impresa ad Old Trafford col doppio vantaggio firmato Pasalic e Demiral. La furia dello United si scatena nella ripresa e riprende il match col solito CR7. Tante note positive nella formazione di Gasperini che si giocherà la qualificazione fino alla fine.

Inter ok, Milan ko: che fare in Champions?

La solita amnesia di Handanovic non rovina la partita importante all’Inter che passa in casa sullo Sheriff, nonostante qualche apprensione di troppo e si appresta ad affrontare la Juve in campionato con la consapevolezza di dover far punti. La qualificazione è di nuovo in corsa ed ora bisognerà far risultato in Moldavia.

Il Milan invece cade per via dell’ennesimo errore arbitrale, ma a scanso di equivoci gioca una partita troppo brutta per essere vera. I rossoneri regalano un tempo al Porto e così restano a zero punti. Pioli deve ancora credere nella qualificazione o mollarla di schianto?

Roma, disastro inenarrabile. Napoli bene, Lazio a metà

Il disastro di giornata è della Roma che a Glimt rimedia un’umiliazione senza eguali: 6-1 per i norvegesi con Mourinho che si scaglia con la squadra. Il Napoli passa soffrendo contro il Legia, mentre la Lazio stenta col Marsiglia e si apre il caso L.Alberto-Milinkovic con Sarri che dice: “Non possono giocare insieme!”.

Roma-Napoli, Milano-Torino: che match

La nona giornata sarà costellata da due big match: uno sull’asse Roma-Napoli con i padroni di casa che devono resettare le ultime prestazioni e l’altro a Milano tra Inter e Juve, una sorta di dentro o fuori per entrambe che devono tornare nella lotta scudetto!

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio*.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse