E’ finalmente tempo di Champions League con Juventus, Inter, Atalanta e Lazio pronte a dare battaglia contro le più forti squadre del vecchio continente.

Pronostici e analisi di Dinamo Kiev vs Juventus:

I bianconeri di Pirlo, dopo il deludente pareggio di Crotone, cercano subito il riscatto su un campo ostico ma assolutamente alla portata. La Juventus dovrà ancora fare a meno di Cristiano Ronaldo e, con ogni probabilità, anche di Dybala, ancora inutilizzato in questo 2020/2021.
Pirlo lancerà nuovamente Morata, in goal in Calabria sabato sera, e Kulusevski all’esordio nella massima competizione europea.
I padroni di casa, nonostante nomi non altisonanti, giocano un calcio molto corale e tra le mura amiche sono una squadra da non sottovalutare. In ogni caso la Juventus partirà nettamente favorita e la trasferta di Kiev rappresenta l’occasione migliore per rispondere alle prime critiche piovute dopo qualche prova non eccellente.

Pronostici e analisi di Lazio vs Borussia Dortmund

Esordio casalingo per la Lazio di Inzaghi che dovrà fronteggiare una squadra di alto livello come il Borussia Dortmund. Il club capitolino viene da una sonora e inaspettata sconfitta a Genova dove la Sampdoria si è imposta con un rotondo 3-0.
Immobile e compagni vogliono assolutamente rifarsi dopo questo inizio difficile e la vetrina della Champions League rappresenta l’occasione perfetta. Il Dortmund si presenterà a Roma al completo con Haaland pronto a guidare un attacco stellare insieme a Reus e Sancho.
Se i gialloneri fanno dell’attacco il loro punto di forza, la difesa è spesso perforabile e questo Inzaghi lo sa ed è proprio su questo aspetto che la Lazio sta lavorando per sorprendere i propri avversari.
Il Dortmund partirà leggermente favorito ma la Lazio ha tutte le carte in regola per portare a casa una vittoria che sarebbe fondamentale soprattutto per il morale.

Pronostici e analisi di Inter vs Borussia Mönchengladbach

I nerazzurri di Conte sono chiamati all’esordio stagionale in Champions League contro un avversario inferiore ma molto ostico e, dunque, da non sottovalutare.
L’Inter arriva al match dopo la sconfitta nel derby e vuole a tutti i costi rifarsi anche imparando dagli errori dello scorso anno quando il pareggio casalingo all’esordio contro lo Slavia Praga condannò i nerazzurri all’eliminazione già ai gironi. Per Conte ci sarà il ritorno di Bastoni mentre sarà ancora out Skriniar. Tornerà Sensi, fuori dal derby per squalifica, e potrebbe giocare titolare Sanchez.
Tra le fila dei tedeschi ci sono non pochi giocatori da tenere d’occhio come il giovane Thuram, figlio d’arte, Plea ed Embolo.
L’Inter partirà con tutti i favori del pronostico ma dovrà essere brava a preparare bene la partita senza sottovalutare l’avversario. La posta in palio è troppo alta: una vittoria metterebbe subito in discesa il discorso qualificazione.

Pronostici e analisi di Midtjylland vs Atalanta

L’Atalanta di Gasperini torna sul più grande palcoscenico europeo dopo la beffarda eliminazione subita contro il Psg ad agosto. I nerazzurri di Bergamo vogliono bissare la grande stagione dello scorso anno e il girone non è affatto semplice ma Gomez e compagni hanno tutte le possibilità per eliminare l’Ajax.
Per questi motivi l’esordio in Danimarca sarà già decisivo visto che con una vittoria l’Atalanta potrebbe già trovarsi ad avere dei punti di vantaggio da gestire nello scontro contro gli olandesi.
Il Midtjylland, però, è una squadra da non sottovalutare, soprattutto tra le proprie mura. Gasperini lo sa e preparerà al meglio la partita ben conscio dell’importanza della sfida.
Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse sul calcio*.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse