È finalmente tempo di pronostici Champions League con Juventus, Inter, Atalanta e Lazio pronte a dare battaglia contro le più forti squadre del vecchio continente. La Juventus va a caccia del primo posto contro il Chelsea, l’Inter e l’Atalanta di vittorie decisive nella corsa alla qualificazione, mentre al Milan tocca battere l’Atletico e sperare: di seguito la presentazione delle scommesse Champions League* e il calendario delle sfide delle quattro squadre italiane impegnate nella 5^ giornata.

Torna in campo la Champions League con un quinto turno di partite che potrebbe essere decisivo per la qualificazione alla fase a eliminazione diretta. La Juventus, unica già certa del passaggio agli ottavi di finale, fa visita al Chelsea in un match che vale il primo posto nel girone e in cui i bianconeri proveranno a sfatare il tabù di Stamford Bridge. Sfide cruciali per Atalanta e Inter, rispettivamente impegnate contro Young Boys e Shakhtar Donetsk - entrambe ultime nei due gironi delle squadre italiane e gare da vincere a ogni costo per avvicinare la qualificazione (nel caso dei ragazzi di Simone Inzaghi potrebbe anche arrivare la certezza del passaggio del turno). Infine il Milan, virtualmente ancora in corsa, ma chiamato a una missione impossibile: battere l’Atletico Madrid a domicilio e sperare nel miracolo. Di seguito tutto quello che c’è da sapere sulle quattro partite in programma.

Pronostici e analisi di Young Boys-Atalanta - martedì 23 novembre, ore 21.00

Tutto aperto e ancora da decidere nel girone dell’Atalanta che, dopo la rimonta subita contro il Manchester United nell’ultima sfida di Champions, è scivolata al terzo posto a quota 5 punti - dietro alla squadra inglese e al Villarreal, entrambe appaiate a 7. A prescindere da ciò che accadrà nell’altra gara della serata, la squadra di Gasperini ha la consapevolezza che la qualificazione passa dalle proprie mani: battere lo Young Boys e poi vincere lo scontro diretto contro il Villarreal vorrebbe dire essere certi dell’accesso alla fase a eliminazione diretta. Gli svizzeri, partiti con una vittoria a sorpresa nel girone, sono reduci da tre sconfitte in fila e non appaiono come un ostacolo insormontabile: la missione per un gruppo sempre più esperto come quello atalantino appare abbordabile.

Pronostici e analisi di Chelsea-Juventus - martedì 23 novembre, ore 21.00

La squadra di Torino, sempre vincente nelle prime quattro uscite di Champions League in questa stagione e già qualificata alla fase a eliminazione diretta, sfida a domicilio il Chelsea campione in carica per ottenere l’aritmetica certezza di chiudere al primo posto il girone. I Blues hanno ormai da tempo abbandonato lo stereotipo del calcio-spettacolo, affidandosi alla praticità e chiudendo con meno di tre gol complessivi 11 delle ultime 12 partite. I dati dei bianconeri però, in controtendenza rispetto a quanto fatto in Serie A, parlano di 9 vittorie nelle ultime 10 uscite nella massima competizione europea. Il Chelsea invece ha vinto 5 delle ultime 6 partite, senza subire mai gol: l’unica in cui le cose non sono andate per il verso giusto è stata quella persa proprio contro i bianconeri per 1-0. Stamford Bridge resta un tabù: la Juventus lì non ha mai vinto, che sia arrivata la volta buona?

Pronostici e analisi di Inter-Shakhtar Donetsk - mercoledì 24 novembre, ore 18.45

La maledizione del pareggio per i nerazzurri contro la squadra ucraina, dopo aver chiuso con lo stesso numero di reti gli ultimi tre scontri diretti con lo Shakhtar (tutti conclusi sullo 0-0), andrà interrotta in un match che a San Siro potrebbe permettere ai ragazzi di Simone Inzaghi di mettere una serie ipoteca sul passaggio del turno: una vittoria dell’Inter insieme a una del Real Madrid, permetterebbe di ottenere l’aritmetica certezza dell’accesso agli ottavi, andando a giocarsi poi nello scontro diretto con gli spagnoli il primo posto nel girone. Gli ospiti, ultimi a quota un punto, hanno sempre perso nelle ultime uscite - tranne che nella maledetta gara d’andata in cui l’Inter le provò tutte senza riuscire a segnare.

Pronostici e analisi di Atletico Madrid-Milan - mercoledì 24 novembre, ore 21.00

A proposito di Atalanta (di cui abbiamo parlato prima), c’è un’impresa che ai bergamaschi è riuscita e che - sulla carta - sogna anche il Milan: qualificarsi dopo aver raccolto un solo punto in quattro giornate. L’aritmetica ancora non condanna i rossoneri, che battendo a domicilio l’Atletico l’aggancerebbero a quota 4, ma sono reduci negli scontri diretti con gli spagnoli da tre sconfitte in fila - l’ultima beffarda a San Siro dopo un’ottima partenza nella sfida d’andata. Al grande blasone europeo e alla storia dei rossoneri è mancata tanto per otto lunghi anni l’attesa per le partite di Champions League, ma al momento il Milan è reduce da una striscia di 7 match consecutivi nella massima competizione continentale senza aver portato a casa neanche una vittoria: un’astinenza che Pioli spera di interrompere, a prescindere dalle speranze di qualificazione.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse sul calcio*.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse