Mercoledì 28 agosto 2019, all’Eden Arena di Praga, si disputerà il match di ritorno tra lo Slavia Praga, campione della Repubblica Ceca, e il CFR Cluj, campione di Romania, la sfida valevole per gli spareggi di Champions League 2019/20 permetterà alla squadra che passerà il turno di accedere alla fase a gironi della prossima Champions. La partita di andata si è conclusa con il punteggio di 1 a 0 in favore dei campioni della Repubblica Ceca, il goal decisivo è stato firmato dal centrocampista Masopust al ventottesimo minuto.

Il campionato ceco è iniziato il 13 luglio e dopo sette giornate vede in testa alla classifica lo Slavia Praga con sei punti di vantaggio sulla seconda in classifica, nell’ultima partita hanno sconfitto il Bohemians 1905 per 4 a 0. L’allenatore Trpisovsky avrà a disposizione tutti gli uomini per la sfida di ritorno contro i romeni, la porta sarà difesa da Kolar, in difesa i cechi si affideranno alla velocità di Coufal sulla destra, a centrocampo la regia sarà affidata al mediano Tomas Soucek, mentre il compito di innescare le punte, tra cui il capitano della squadra Milan Skoda, sarà dei trequartisti Stanciu e Traoré.

Il campionato romeno è cominciato il 12 luglio e dopo sette giornate vede il Cluj primo con due lunghezze di vantaggio sulla seconda classificata, nell’ultima partita i campioni di Romania hanno battuto il Botosani per 4 a 1. Mister Conceição non ha né squalificati né infortunati per la partita di Champions e quindi potrà contare su tutti gli effettivi. In porta giocherà Arlauskis, la difesa sarà guidata dal centrale brasiliano Vinicius e dal terzino sinistro e capitano della squadra Camora, il centrocampo sarà guidato da Bordeianu, Djokovic e Luis Aurélio, mentre il compito di innescare le punte sarà del fantasista e numero dieci Deac, in attacco Tucudean, Omrani e Rondon si giocano due maglie.

Visto il risultato dell’andata, alla squadra campione di Romania servirà un’impresa per ribaltare il risultato fuori casa, il Cluj possiede più imprevedibilità e qualità, mentre i giocatori dello Slavia Praga sono più arcigni e maggiormente dotati fisicamente, forti del vantaggio molto probabilmente si chiuderanno per difendere il risultato e sfrutteranno le occasioni che gli ospiti concederanno, che al contrario potrebbero giocare un primo tempo molto tattico per poi lanciarsi all’attacco, ricordiamo l’impresa nel terzo turno di qualificazione, dove hanno battuto per 4 a 3 il Celtic nel difficilissimo campo del Celtic Park.

L’attaccante ivoriano Lacina Traoré, da quando è ritornato al Cluj non ha ancora giocato un minuto per la nuova squadra, l’ormai ex promessa di Monaco ed Everton spera di rilanciarsi nel club che lo ha fatto esordire come calciatore professionista.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse sul calcio*.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse