Le scommesse calcio* sul numero dei gol di una partita sono molto più ‘tecniche’ di quelle sull’esito finale della partita stessa e a maggior ragione del risultato esatto, spesso un semplice tirare a indovinare. Sono più tecniche nel senso che dipendono strettamente dagli stili di gioco e dallo stato di forma delle squadre in campo, che quindi vanno conosciuti meglio rispetto a quanto li conosca il mercato. La scommessa di tipo Over ha una filosofia ben chiara: è una scommessa sul fatto che nei 90’ (o nei 45’, se si riferisce solo al primo tempo) in quella partita verranno segnati più di un determinato numero di gol. Scommettere sull’Over 0,5 significa dire che basta almeno un gol per vincere, quindi qualsiasi risultato diverso dallo 0-0 va bene: è chiaro che l’Over 0,5 è quasi sempre bassissimo, spesso anche inferiore all’1,10. Scommettere sull’Over 1,5 significa prevedere che in quella partita verranno segnati almeno 2 gol in totale, con qualunque combinazione. Andando per esclusione, si perde quindi soltanto con lo 0-0 e con le due teoriche vittorie possibili da 1-0. L’Over più comune è l’Over 2,5, che significa scommettere sulla marcatura di almeno 3 gol, chiunque li faccia non importa. Si perde quindi con i due pareggio 0-0 e 1-1, ma anche con i due 1-0 e i due 2-0 teoricamente possibili. Gli esempi potrebbero continuare all’infinito, ma difficilmente a inizio partita viene quotato qualcosa di più in alto dell’Over 3,5. Semmai il 4,5, il 5,5 e così via possono spuntare live, se dovessero esserci gol nei primi minuti di partita. In definitiva l’Over è una scommessa a cui pensare in partite che tatticamente si possono sbloccare abbastanza velocemente, senza per forza pensare al classico Over 2,5.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse