Con la certezza di giocare la Champions League la prossima stagione e fresco di qualificazione alla prossima finale di Europa League, il Chelsea di Maurizio Sarri fa visita al Leicester City di Brendan Rodgers per l’ultima giornata della Premier League 2018-2019. I Blues cercano una vittoria che li permetterebbe di blindare il terzo posto in classifica ed evitare il sorpasso da parte del Tottenham proprio negli ultimi 90 minuti. Nonostante le fatiche infrasettimanali del match contro l’Eintrach Francoforte, protrattosi fino ai rigori, Hazard e compagni vogliono a tutti i costi portare a casa i tre punti.

 

Vardy pronto ai botti di fine stagione?

Ultima fatica stagionale anche per il Leicester, reduce da una sconfitta di misura per 1-0 sul campo della capolista Manchester City. Gli uomini di Brendan Rodgers possono contare su un ottimo score casalingo (4 vittorie nelle ultime 5 partite disputate) e soprattutto su uno storio davvero interessante, che vede le Foxes imbattute contro il Chelsea negli ultimi 3 incontri disputati (1 vittoria e 2 pareggi). In aggiunta a tutto questo, Sarri dovrà tenere in considerazione la mina vagante Jamie Vardy, che in carriera ha segnato 34 gol contro le “Big Six” della Premier League e vuole migliorare il proprio record personale per salutare al meglio i propri tifosi prima della pausa estiva.

Dall’altro lato, come già anticipato, ci sarà un Chelsea assetato di vittoria, che vanta però uno score alquanto negativo in trasferta nell’ultimo periodo: sono solamente 2 le vittorie ottenute lontano da Stamford Bridge nelle ultime 6 partite disputate in tutte le competizioni, troppo poco per un club che dalla prossima stagione ambirà alla conquista del titolo.

Interessanti invece le statistiche relative all’incidenza di Hazard sul rendimento dei Blues e soprattutto sulla quantità di gol segnati dagli uomini di Sarri dopo il 75esimo minuto. Per quanto riguarda il belga, considerati i 16 gol e 15 assist totalizzati finora in Premier League, ha contribuito alla realizzazione di quasi il 50% dei gol fatti dal Chelsea in stagione: un fenomeno che per assurdo rischia di lasciare Londra al termine di questa stagione.

Per quanto riguarda i gol segnati dopo il 75°, il Chelsea detiene il record del campionato: avendo segnato più di 20 gol negli ultimi 15 minuti di partita (il 30% del totale) i Blues sono di gran lunga la squadra più prolifica (e, di conseguenza, pericolosa) in questo particolare lasso di tempo. Una statistica che il Leicester dovrà tenere in considerazione se non vuole farsi trovare impreparato e rovinarsi il finale di stagione proprio negli ultimi minuti.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Premier League.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse