Premier League: i pronostici della sfida tra Chelsea e Leicester

La seconda giornata di Premier League vede il Chelsea di Frank Lampard costretto subito a rifarsi dopo la pesante sconfitta patita all’Old Trafford (4-0) nell’esordio stagionale.

I “Blues” vogliono muovere immediatamente la classifica e ottenere un importante successo davanti al pubblico amico, per questo spingeranno forte sull’acceleratore sin dalle prime battute di gioco. Faranno il proprio esordio da titolare sia Giroud, sostituendo Abraham, già in rete nella finale di Instanbul, sia Pulisic, arrivato in Inghilterra con il pesante compito di far dimenticare un certo Hazard e autore di un’ottima prova contro il Liverpool in Supercoppa. Da non sottovalutare anche il ritorno di Kantè, fondamentale per il suo equilibrio e dinamismo nella mediana del Chelsea. L’avversario, però, non è dei più comodi. Il Leicester, infatti, non è più quello che vinse la Premier League con Ranieri ma è sempre una squadra molto ostica e difficile da battere per tutti.

L’ago della bilancia sarà, con ogni probabilità, la fase difensiva del Chelsea. Contro il Manchester United Zouma e compagni sono apparsi nettamente in difficoltà, spesso in balia delle azioni offensive degli avversari.

La sfida contro il Leicester, peraltro, sarà l’occasione per gli uomini di Lampard che il vero volto del Chelsea è quello visto a Istanbul mercoledì sera e non la versione di “Old Trafford” travolta dal Manchester United.

Detto dei “Blues” che proveranno in tutti i modi a fare la partita schiacciando gli avversari nella propria metà campo, il Leicester sa giocare d’attesa e punterà a punire il Chelsea in contropiede, cercando di mettere a segno il primo goal stagionale.

Le “Foxes”, infatti - dopo un ottimo precampionato - hanno pareggiato tra le mura amiche contro il Wolverhampton in un match abbastanza piatto terminato con il punteggio di 0-0.

Tra gli uomini di Rodgers, con ogni probabilità, farà il suo esordio Praet (ex Sampdoria) che andrà ad affiancare - a centrocampo - il suo connazionale Tielemans, formando insieme a Maddison un reparto di grandissima qualità, perfetto per imbeccare un attaccante letale come Vardy, anche lui alla caccia della prima gioia personale in stagione.

Il Chelsea partirà favorito, soprattutto per la possibilità di giocare davanti al proprio pubblico ma le Foxes sanno di avere tutte le carte in regola per mettere a segno una pesante vittoria in trasferta.

La sfida è più aperta che mai: Lampard per l’ennesima vittoria nel suo stadio, la prima da allenatore, Vardy per rovinare la festa al suo connazionale replicando il goal vittoria che fu fatale la scorsa stagione a Sarri; ci sarà da divertirsi.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Premier League.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse