Premier League: il big match della giornata è tra Liverpool e Arsenal

Reds vs Gunners, in quel di Anfield, è il big match della terza giornata di Premier League.

Le due squadre, storiche avversarie, quest’anno si ritrovano a punteggio pieno - situazione che non accadeva da dieci anni in casa Arsenal - e daranno vita ad un match davvero spettacolare nel quale la posta in palio sarà altissima.

I Reds di Klopp hanno iniziato alla grande la stagione segnando sei reti in due partite, contro due soli goal subiti, peraltro entrambi arrivati da situazione di vantaggio e ininfluenti alla fine del risultato. Manè, Salah e Firmino hanno dimostrato di essere già al top della condizione e le difese avversarie hanno potuto constatare, per l’ennesima volta, il devastante potenziale offensivo dei campioni d’Europa in carica.

Per i padroni di casa la sfida di sabato è l’occasione per dare una spallata ad un avversario temibile come l’Arsenal e mantenere il vantaggio in classifica nei confronti del Manchester City, bloccato sul 2 a 2 casalingo dal Tottenham di Pochettino nel secondo turno della Premier League.

Di contro i Gunners sono finalmente tornati a competere, almeno all’inizio della stagione, per le posizioni di vertice. Il sistema di gioco di Emery funziona: Aubameyang è il leader carismatico e tecnico perfetto per un gruppo giovane ma dotato di grandissima qualità, mentre Lacazette è la sua spalla perfetta. Ceballos, appena arrivato dal Real Madrid, ha già dimostrato la sua immensa tecnica e rischia di essere - per la gioia dei tifosi - un vero e proprio crack. Pepè, al momento, appare un pesce fuor d’acqua ma appena tornerà la condizione fisica migliore e si adatterà ad uno stile di gioco diverso da quello del campionato francese diventerà una freccia letale nell’arsenale offensivo del club di Londra. La difesa, però, è il punto debole dei Gunners con David Luiz, arrivato negli ultimi giorni di mercato, incapace di dare serenità e di guidare interamente il reparto arretrato.

La velocità degli attaccanti del Liverpool può andare a nozze nella difesa assai ballerina dell’Arsenal, finendo per risultare decisiva ai fini del risultato finale dell’incontro.

I Reds partiranno indubbiamente favorito nella sfida di Anfield ma i Gunners di Emery sono perfettamente consapevoli di avere tutte le carte in regola per regalarsi un exploit di assoluto livello. Il match sarà frenetico e verrà giocato a ritmi elevatissimi, proprio in perfetto stile con il calcio inglese.

Lo spettacolo è assicurato.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Premier League.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse