L'ultima di DDR

I padroni di casa sono già in vacanza, anzi al calciomercato, da molto tempo, ma la Roma può ancora sognare un accesso alla Champions League che per il suo futuro sarebbe fondamentale. Più che della partita, che appare fin troppo scontata, in casa giallorossa si sta però parlando dell’addio di Daniele De Rossi alla squadra in cui ha militato per tutta la sua carriera. Un addio alla Roma, non al calcio perché De Rossi a 36 anni ha intenzione di andare avanti ancora per una o due stagioni, in Italia o all’estero. Un addio che fa riflettere sulla situazione dirigenziale giallorossa, fra direttori sportivi presenti e assenti, un presidente americano che venderebbe volentieri, al limite anche ai qatarioti in fuga da Parigi, un allenatore a termine, soprattutto un’icona come Totti confinata a tagliare nastri alle inaugurazioni: un futuro che De Rossi non vuole certo per sé, al punto da rifiutare una proposta per fare il dirigente con un ruolo appena al di sotto di quello dell’amministratore delegato Fienga. Alla Roma lo si rivedrà fra qualche anno, ma come allenatore, rendendo realtà il grande sogno del padre Alberto. Nel presente Ranieri deve tenere alta la tensione di una squadra che non perde da sette partite, dalla disfatta contro il Napoli e che se non si fosse suicidata contro il Genoa sarebbe stata più vicina all’obbiettivo. Partita per la Roma da vincere senza se e senza ma, visto che all’ultima giornata nel De Rossi Day ci sarà da battere un Parma forse non ancora salvo. Ma ormai i giallorossi non sono più padroni del proprio destino e l’Europa League appare il futuro più probabile.

 

Indiscreto – L’ipotesi Conte per la panchina giallorossa non è mai stata in piedi, visto che la poca chiarezza a livello societario impedisce trattative con personaggi al top. Sembra scontata la soluzione Gasperini e lo stesso Gasperini avrebbe voglia di cimentarsi in un’altra realtà metropolitana dopo il fallimento nell’Inter, ma con un’Atalanta in Champions League perché dovrebbe infilarsi nell’ennesima ricostruzione romanista?

 

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse sulla Serie A.*

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse