Il derby campano atteso da oltre 70 anni e una complicata sfida in trasferta contro la Roma: questo il menu dei pronostici Serie A che l’undicesima giornata riserva alle due squadre capolista, rispettivamente Napoli e Milan. Sono loro le protagoniste di un turno di campionato che si aprirà con una bellissima sfida tra Atalanta e Lazio, mentre l’Inter cerca punti a San Siro contro l’Udinese e la Juventus proverà a rilanciarsi a Verona. Di seguito il calendario e alcune curiosità delle gare in programma con tutti i pronostici legati alle scommesse Serie A* di questa giornata!

Pronostici Serie A: Atalanta-Lazio - sabato 30 ottobre, ore 15.00

I bergamaschi hanno perso l’ultima sfida contro la Lazio, dopo essere rimasti imbattuti nei sette incroci precedenti: sempre in gol l’Atalanta nelle ultime 10 partite contro i biancocelesti, la squadra di Gasperini sta soffrendo non poco nel conquistare successi in casa - solo cinque punti raccolti tra le mura amiche, contro i 13 arrivati quest’anno in Serie A in trasferta. Dieci sono anche le sconfitte lontano da Roma in campionato della Lazio nell’anno solare: non fa peggio di così da un decennio e i ragazzi di Sarri sperano di non ritoccare in negativo questo record.

Pronostici Serie A: Verona-Juventus - sabato 30 ottobre, ore 18.00

Ultime tre sfide contro il Verona senza successi per la Juventus, che ha sempre segnato negli ultimi 16 incroci contro l’Hellas ed è reduce da una sconfitta pesantissima subita in casa contro il Sassuolo al 95’. Dall’altra parte la squadra di Tudor, rilanciata dall’ex difensore bianconero, ha vinto gli ultimi tre match disputati al Bentegodi: rilanciarsi contro il Verona non sarà una missione facile per la Juventus.

Pronostici Serie A: Torino-Sampdoria - sabato 30 ottobre, ore 20.45

Il Torino ha sempre subito gol nelle ultime cinque sfide interne contro la Samp, ma con la cura Juric i granata stanno limitando al minimo gli attacchi avversari: il problema è che la squadra piemontese nell’ultimo mese è rimasta a secco in tre occasioni su quattro. Una gara combattuta e decisa forse da un episodio: non troppo spettacolare, ma che potrebbe regalare punti pesanti.

Pronostici Serie A: Inter-Udinese - domenica 31 ottobre, ore 12.30

I nerazzurri hanno subito un solo gol nelle ultime sette partite di campionato contro l’Udinese, vincendo dieci degli ultimi 13 incroci (e perdendo una volta soltanto). Sempre in gol a San Siro da 24 match in fila, l’Inter al momento ha 21 punti in classifica in 10 giornate - gli stessi di un anno fa, e ricordiamo tutti poi come andò a finire la corsa Scudetto.

Pronostici Serie A: Fiorentina-Spezia - domenica 31 ottobre, ore 15.00

I Viola sono una delle due squadre in questo campionato - insieme all’Empoli - a non aver ancora mai pareggiato: a preoccupare di più mister Italiano (grande ex di giornata) però è il fatto che la Fiorentina non abbia ancora recuperato neanche un punto da situazioni di svantaggio. Contro lo Spezia invece servirà un bel po’ di grinta e di voglia, con i liguri consapevoli che la loro salvezza passa dall’imparare a non subire gol (cosa mai accaduta nelle prime 10 sfide in Serie A).

Pronostici Serie A: Genoa-Venezia - domenica 31 ottobre, ore 15.00

Il Genoa ha sempre vinto nelle sette sfide casalinghe contro il Venezia in Serie A, subendo solamente tre reti, mai più di una in una singola partita - quella veneta è la squadra contro cui i liguri hanno giocato più partite interne, nel gruppo dei club contro cui vantano il 100% di vittorie. Record che risalgono però ai tempi passati, con il Grifone che oggi ha subito sempre almeno un gol in ogni gara di Serie A. A mancare all’appello per i rossoblu sono anche le reti nei primi 45 minuti, arrivate soltanto in un’occasione: il Venezia è pronto ad approfittare di questo.

Pronostici Serie A: Sassuolo-Empoli - domenica 31 ottobre, ore 15.00

Otto precedenti e mai nessun pareggio in Serie A tra le squadre, con quattro vittorie su quattro a Reggio Emilia per i padroni di casa: Quest’anno però le tendenze sono opposte: la squadra di Dionisi fatica a trovare successi al Mapei Stadium (due su cinque, entrambi contro neopromosse), mentre l’Empoli ha vinto tre delle prime quattro sfide lontano dal Castellani. Indizi di una possibile sorpresa della domenica pomeriggio? Staremo a vedere.

Pronostici Serie A: Salernitana-Napoli - domenica 31 ottobre, ore 18.00

Il Napoli è una delle sei squadre contro cui la Salernitana non ha mai perso in Serie A: due pareggi nei due derby campani giocati finora, nella stagione 1947/48. Una partita attesa letteralmente dal dopoguerra nel massimo campionato, dai valori tecnici chiari in campo - la prima in classifica contro una squadra in piena zona retrocessione - e che vede il Napoli nettamente favorito. Detto questo, in una sfida così speciale per Salerno e la sua gente, può davvero succedere di tutto.

Pronostici Serie A: Roma-Milan - domenica 31 ottobre, ore 20.45

La Roma è la squadra che il Milan ha battuto più volte in Serie A: in 172 confronti tra i due club sono stati 76 i successi rossoneri, contro le 45 vittorie giallorosse (51 pareggi a completare), con la squadra di Pioli che ha conquistato il successo in nove delle prime dieci sfide di campionato. Merito soprattutto del grande rendimento lontano da San Siro, con i rossoneri che vanno a caccia della 15^ vittoria in trasferta nell’anno solare.

Pronostici Serie A: Bologna-Cagliari - lunedì 1 novembre, ore 20.45

Il Bologna non perde in casa contro il Cagliari da gennaio 2010 in Serie A e da allora ha ottenuto sei vittorie e tre pareggi. La squadra di Mazzarri invece paga il fatto di essersi fatta recuperare finora ben 10 punti da situazioni di vantaggio e si ritrova sul fondo della classifica. Un consiglio, occhio alle palle inattive: i sardi infatti sono la formazione che ha subito più gol da calcio piazzato nel campionato in corso (10) - situazioni dalle quali il club emiliano potrebbe trarre beneficio.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse