Lotta a tre in vetta alla classifica e grande incertezea nella zona Champions così come nei pronostici Serie A: sono soltanto alcuni dei temi della 14^ giornata, piena di sfide interessanti e con in ballo punti pesanti per la lotta salvezza. Scopriamo insieme il calendario e alcune curiosità legatr alle scommesse Serie A* della prossima giornata!

Napoli-Lazio è la partita che chiude una giornata di campionato interessante in cui Milan e Inter andranno a caccia di punti rispettivamente contro Sassuolo (in casa) e Venezia (in trasferta). L’altra gara da non perdere è quella tra Juventus e Atalanta, invischiate nella lotta per la Champions ma con il desiderio di non perdere il passo rispetto alle prime in classifica. Fiorentina impegnata nel derby toscano contro l’Empoli, mentre la Roma ospita il Torino: di seguito il calendario e alcune curiosità della 14^ giornata di Serie A.

Pronostici Serie A: Cagliari-Salernitana - venerdì 26 novembre, ore 20.45

Negli unici due incroci nella storia in Serie A tra le squadre, il risultato è sempre stato di 3-1 in favore dei sardi - partiti malissimo in questo campionato (5 punti in 7 gare) e penultima peggior difesa del campionato proprio al pari della squadra campana (28 gol subiti per entrambe). La Salernitana, in grossa difficoltà in questo ritorno in Serie A, fuori casa ha perso cinque dei sei match giocati - tendenza che l’arrivo di Colantuono non ha invertito: con lui in panchina sono arrivati tre punti in cinque turni. Chi ha fatto peggio? Il Cagliari, raccogliendone uno soltanto.

Pronostici Serie A: Empoli-Fiorentina - sabato 27 novembre, ore 15.00

L’Empoli, nonostante l’ottima partenza in campionato, soffre nelle partite casalinghe: quattro punti raccolti nelle prime sette sfide giocate al Castellani in questo campionato, in cui il rendimento migliore sta paradossalmente arrivando in trasferta. La Fiorentina invece, reduce da tre sconfitte lontano dal Franchi, spera di interrompere la striscia negativa e di lucrare su una difesa che soprattutto nei primi tempi risulta impenetrabile: soltanto 3 gol subiti nei primi 45 minuti, uno soltanto se il campione si riduce alla mezz’ora d’apertura. L’Empoli è avvisato: per fare male ai viola toccherà aspettare la ripresa.

Pronostici Serie A: Sampdoria-Hellas Verona - sabato 27 novembre, ore 15.00

La squadra di Genova ha vinto otto delle ultime 11 sfide contro l’Hellas in Serie A, non perdendo in casa nel massimo campionato contro il Verona dal 1972 (conquistando in seguito 13 vittorie e sei pareggi). Con Roberto D’Aversa in panchina la Samp non è ancora riuscita a conquistare due successi in fila, mentre la squadra veneta dall’arrivo di Igor Tudor ha portato a casa 19 punti in 10 match: sarebbe sesto in classifica, realizzando ben 24 gol in questo spezzone di campionato (miglior attacco insieme all’Atalanta).

Pronostici Serie A: Juventus-Atalanta - sabato 27 novembre, ore 18.00

Una delle bestie nere per i bianconeri, che hanno vinto soltanto due degli ultimi nove incontri contro l’Atalanta in campionato - la squadra contro cui la Juventus ha avuto la media punti più bassa dal 2017 a oggi (1.3). Una sfida complicata per una squadra in ripresa che ha conquistato 19 punti nelle ultime nove gare di campionato, meno solo di Milan (22) e Napoli (20). Un dato racconta bene la differenza di produzione offensiva delle due squadre: la Juventus ha segnato la metà dei gol su azione dell’Atalanta (12 vs. 24), con i bergamaschi che dopo aver conquistato 16 dei 18 punti disponibili in trasferta, non vogliono rovinare il loro brillante avvio di campionato.

Pronostici Serie A: Venezia-Inter - sabato 27 novembre, ore 20.45

Reduce da due vittorie consecutive, il Venezia non vuole smettere di stupire e va a caccia del terzo sigillo in fila che in Serie A non è mai riuscito a ottenere dal lontano marzo 1962. Dovrà vedersela contro la potenza di fuoco dell’Inter, il cui attacco è secondo soltanto a quello del Bayern Monaco (41 gol in 12 partite) e del Liverpool (35 in 12) per reti segnati nei cinque massimi campionati. Sempre in gol nelle ultime 16 trasferte di campionato e rinfrancati dalla vittoria con il Napoli, i nerazzurri vanno a caccia di conferme nel match serale nella laguna.

Pronostici Serie A: Udinese-Genoa - domenica 28 novembre, ore 12.30

I friulani non perdono in casa contro il Genoa dal febbraio 2016 (6 vittorie e 4 pareggi nelle ultime 10), senza subire gol in quattro delle ultime cinque occasioni. Il Grifone però, che ha deciso di allontanare dalla panchina Ballardini, sta vivendo un periodo complicatissimo: zero vittorie nelle ultime 10 partite di campionato, con l’Udinese che non va molto meglio (un successo soltanto). Uno scontro salvezza tutto da seguire, in cui i punti peseranno e varranno il doppio.

Pronostici Serie A: Milan-Sassuolo - domenica 28 novembre, ore 15.00

Reduce dalla prima sconfitta stagionale in Serie A, il Milan vuole ripartire tornando a vincere e approfittando del fattore San Siro - dove ha conquistato i tre punti in campionato in sei delle ultime otto occasioni, mantenendo per cinque volte la porta inviolata. Il Sassuolo appare come un avversario abbordabile che, rispetto alle prime 13 giornate di 12 mesi fa, ha raccolto otto punti in meno (15 vs. 23) - il peggior differenziale tra le squadre presenti in entrambi i campionati. Un dato rincuora Pioli: il Milan, una volta passato in vantaggio, non ha mai perso punti quest’anno. Dovrà riuscire per questo a piazzare il prima possibile la zampata vincente.

Pronostici Serie A: Spezia-Bologna - domenica 28 novembre, ore 15.00

I sette punti conquistati nelle ultime tre gare casalinghe dallo Spezia sono una scintilla di speranza per una squadra in grossa difficoltà soprattutto nell’evitare di subire gol (peggior difesa del campionato con 31 reti incassate), mentre il Bologna va a caccia di riscatto dopo lo 0-1 e il passo falso contro il Venezia. La curiosità arriva dal dischetto: gli emiliani sono quelli ad aver subito più gol su rigore in questo campionato (ben cinque), mentre lo Spezia non è ancora calciato neanche uno.

Pronostici Serie A: Roma-Torino - domenica 28 novembre, ore 18.00

Nell’era dei tre punti, la Roma ha vinto 14 dei 17 scontri diretti contro il Torino giocati in casa dai giallorossi - la squadra contro cui hanno la miglior media punti nel periodo (2.5). I ragazzi di Juric però sperano di spezzare la tendenza delle ultime sei giornate, in cui hanno alternato vittoria in casa e sconfitta in trasferta: i tre ko incassati lontano da Torino sono arrivati tutti per 0-1, che sia una tendenza?

Pronostici Serie A: Napoli-Lazio - domenica 28 novembre, ore 20.45

Maurizio Sarri sfida di nuovo il suo passato: dopo la Juventus tocca al Napoli, che deve rilanciarsi dopo il passo falso di San Siro contro l’Inter. I partenopei hanno vinto 12 degli ultimi 16 scontri diretti contro la Lazio ed è reduce da quattro successi in fila allo stadio intitolato a Diego Armando Maradona (di cui ricorre l’anniversario della sua morte), segnando sempre almeno due gol. Problemi in trasferta per la squadra romana: soltanto una vittoria lontano dall’Olimpico in Serie A nelle ultime 10 gare - un rendimento non da squadra che punta alla zona Champions.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse