Con l’appuntamento infrasettimanale cala la zona rossa sulla Serie A, almeno per quanto riguarda il 2020. Un’annata decisamente particolare, come mai era capitato prima d’ora. Limitatamente alla stagione 20/21, tutte le squadre hanno dimostrato di essere messe a dura prova dagli impegni ravvicinati e ciò ha regalato a noi appassionati una prima metà assai godibile.

La tredicesima giornata passerà alla storia per il gol più veloce mai registrato, ossia quello di Rafael Leao contro il Sassuolo. Il turno odierno presenta nuove insidie sia per le squadre di vertice che per le inseguitrici. 

Diamo insieme un’occhiata al programma intero del prossimo turno con tutti i pronostici legati alle scommesse Serie A* della prossima giornata!

Pronostici Serie A: Crotone - Parma

Impossibile non ripetersi quando si parla dei calabresi. La difesa continua a fare acqua da tutte le parti e l’attacco non riesce a compensare lo squilibrio. Se Messias e Simy incappano in una giornata no, sono dolori. Inesistente l’apporto offensivo dei centrocampisti.

Nuova grande occasione per il Crotone, che affronta un Parma praticamente umiliato dalla Juventus. Per i ducali rimangono i soliti dubbi in attacco, ma gli interrogativi non possono che continuare a riguardare le scelte tecniche compiute in estate. Sfida inedita in Serie A.

Pronostici Serie A: Juventus - Fiorentina

La gara del Tardini è servita soprattutto a Dejan Kulusevski, trasformatosi da oggetto misterioso a gradito ritorno al gol per lo svedese. Poche indicazioni ulteriori per Andrea Pirlo, il quale sembra destinato a cambiare davvero poco.

Chi invece può continuare a montare e smontare il giocattolo è Cesare Prandelli, alla ricerca infinita dei giusti incastri. Vlahovic chirurgico dal dischetto, Ribery comincia a sentire la fatica delle sue primavere. Contro i bianconeri una sfida mai banale, ci saranno senz’altro le giuste motivazioni.

Striscia record casalinga per i piemontesi, a segno da 34 match contro i gigliati.

Pronostici Serie A: Verona - Inter

È assai tangibile il livello di stanchezza in casa scaligera, complice squalifiche e infortuni. Coperta corta per Juric che vuole a tutti i costi premere sull’acceleratore per mantenere ai piani nobili la squadra. Contro le big fin qui l’Hellas non ha mai perso, con due vittorie (Lazio e Atalanta) e due pareggi (Milan e Juventus).

Doppio turno casalingo sfruttato dai nerazzurri, i quali ritrovano Sensi e Sanchez, e non è poco per Antonio Conte. Hellas avversario insidioso visti i precedenti, tuttavia l’Inter ha bisogno di dare un calcio alla maledizione natalizia.

Appena quattro vittorie in 58 precedenti per l’Hellas, l’ultima addirittura nel 1992.

Pronostici Serie A: Bologna - Atalanta

Rimane in linea di galleggiamento la squadra di Mihajlovic che esce dal Grande Olimpico di Torino con ancora tutte le proprie penne. Pareggio che fa il paio con quello contro lo Spezia a completare un turno tutto sommato da bicchiere mezzo pieno.

Bicchiere pieno almeno per tre quarti in casa atalantina, dopo il poker con cui ha stritolato la Roma. Il caso Gomez rimane sempre all’ordine del giorno, ma la squadra dimostra di saper tenere separati i due ambiti e anche da questo si evince il salto di qualità delle ultime stagioni.

Otto vittorie nelle ultime nove contro i felsinei per l’Atalanta, spesso mantenendo la porta inviolata.

Pronostici Serie A: Milan - Lazio

Torna a respirare l’aria di San Siro il Milan, che perde sì colpi in difesa con la porta di Donnarumma ancora una volta bucata, ma rimane prolifico nonostante l’assenza perpetrata di Ibrahimovic. La gara del Mapei Stadium certifica come i rossoneri debbano saper imporre il proprio gioco per evitare brutte sorprese.

Seconda gara da ex consecutiva per Reina, il quale dopo aver fermato il Napoli proverà a ripetersi contro i rossoneri. Rimane un problema di discontinuità per i biancocelesti, che però contro le big non hanno quasi mai fallito.

Milan a segno negli ultimi 16 precedenti contro i laziali e soprattutto una sola sconfitta interna nelle ultime 30 (proprio l’ultima lo scorso novembre 2019).

Pronostici Serie A: Napoli - Torino

Situazione assai nebulosa in casa Napoli, dove le acque paiono alquanto agitate. Non la migliore condizione per preparare una partita che può rivelarsi trappola sicura se affrontata con lo spirito sbagliato.

Il Toro spreca una ghiotta chance contro il Bologna e certifica timidi passi avanti dopo la beffa dell’Olimpico romano. Rimarrà comunque un Natale agitato ma bisognerà evitare di essere gli ultimi a ricevere i regali.

Ultima vittoria granata nel 2015 per 1-0, al San Paolo (ormai ribattezzato per Diego) addirittura dal 2009 sotto la guida di Giancarlo Camolese.

Pronostici Serie A: Roma - Cagliari

È diventata la Roma la squadra a cui affibbiare il poco onorevole titolo di “inaffidabile” sotto il profilo dei pronostici. Incredibile il modo in cui sia stata rovesciata nella ripresa dall’Atalanta, ma già con il Torino si erano intravisti i primi campanelli d’allarme. E Fonseca comincia ad alzare la voce.

Rimane inchiodato nel deserto di pareggi e sconfitte il Cagliari, a cui continuano a mancare alcuni elementi chiave. Scusante parziale perché il fondo della graduatoria è appena dietro l’angolo e al gioco offensivo deve seguire anche concretezza. Gara da ex per Eusebio Di Francesco.

Ultimo acuto isolano nel 2013, colpo esterno con il punteggio di 4-2.

Pronostici Serie A: Sampdoria - Sassuolo

Dopo il doppio turno casalingo genoano ecco quello doriano, con avversari di minor spessore. I punti contro Hellas e Crotone hanno dato ossigeno, l’affaire Candreva è rientrato e Claudio Ranieri può tornare al timone con serenità.

Sassuolo che rimane un’Atalanta incompiuta specialmente nella lettura delle partite. Piuttosto grave l’errore difensivo sul gol fulmineo di Leao, si attende il ritorno di Caputo per dare manforte a Domenico Berardi, sempre più leader.

I liguri non hanno segnato contro i neroverdi negli ultimi tre incontri e non mantiene la porta inviolata in Serie A da nove match.

Pronostici Serie A: Spezia - Genoa

Chiude il programma l’inedito derby ligure in Serie A, che si giocherà al Picco ma senza tifosi. Occasione, si spera, rimandata a un altro momento, dipenderà molto dai destini futuri dei club. Lo Spezia disputa la sua gara onesta a San Siro, trovando anche la gioia di segnare nel tempio del Meazza. Mica male.

Ballardini-ter, si sprecano le battute a riguardo sui social. E per i tifosi genoani non resta che scherzare per sdrammatizzare uno scenario da incubo. Probabile nuova rivoluzione a gennaio?

Pronostici Serie A: Udinese - Benevento

Ci ha provato, invano, l’Udinese a strappare tre punti dalla Sardegna Arena. La squadra è comunque in salute anche se rimane in difficoltà quando si tratta di aprire il tessuto difensivo delle avversarie. Troppo De Paul-centrica per intenderci.

I sanniti respirano dopo il successo vitale sul Genoa. La posizione è buona in classifica ma i punti di vantaggio sono davvero risicati. Si attende il primo acuto in trasferta da parecchio tempo a questa parte.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse