La presentazione e alcune curiosità statistiche sulle partite della 15^ giornata di campionato di Serie A, con il Napoli in vetta e Milan e Inter a caccia di punti nella corsa Scudetto. I pronostici Serie A attendono i nuovi verdetti dal campo di gioco e noi de L'Insider non vogliamo farci trovare impreparati; ecco il calendario e alcune curiosità legate alle scommesse Serie A* della prossima giornata!

Il Milan - reduce dal peggior momento in campionato - vuole invertire la rotta nella sfida a Marassi contro il Genoa, mentre l’Inter spera in un altro passo falso dei rossoneri che potrebbe valere il sorpasso. In testa in solitaria però c’è il Napoli, che va a giocare a Sassuolo e segue con grande interesse l’evoluzione delle altre due partite.

 

Pronostici Serie A: Atalanta-Venezia - martedì 30 novembre, ore 18.30

Un’Atalanta da record (o quasi) in questo girone d’andata - di solito sempre partita lenta e poi in grado di andare in crescendo nel girone di ritorno - vuole migliorare il suo rendimento casalingo, dove ha vinto soltanto due delle ultime otto gare (dividendo equamente le altre sei in pareggi e sconfitte). I bergamaschi sono ormai una squadra di vertice e vanno a caccia del settimo sigillo consecutivo in A contro una neopromossa, con Duvan Zapata che ha messo nel mirino il Venezia: dovesse segnare, sarebbe il primo giocatore capace di trovare almeno un gol contro tutte e 20 i club del campionato.

Pronostici Serie A: Fiorentina-Sampdoria - martedì 30 novembre, ore 18.30

I viola hanno vinto soltanto una delle ultime sei partite in A in casa contro la Sampdoria, subendo e segnando almeno un gol negli ultimi 11 scontri diretti con la squadra di Genova. La Fiorentina non ha ancora mai pareggiato in questo campionato, mentre gli ospiti vanno a caccia del terzo successo in fila in Serie A: ci riuscirebbero così per la prima volta dall’ottobre 2020.

Pronostici Serie A: Hellas Verona-Cagliari - martedì 30 novembre, ore 20.45

I sardi hanno vinto soltanto una volta in trasferta nella loro storia contro l’Hellas in Serie A (nel gennaio del 1972), raccogliendo poi nove sconfitte e sei pareggi. Un risultato non semplice da replicare, visto il rendimento dei veneti da quando è arrivato Tudor in panchina: il Verona ha fatto 5 su 5 al Bentegodi da inizio settembre - soltanto PSG e Borussia Dortmund hanno cifre del genere nei 5 massimi campionati europei.

Pronostici Serie A: Salernitana-Juventus - martedì 30 novembre, ore 20.45

Nei due precedenti giocati in Serie A in terra campana, la Salernitana è imbattuta contro la Juventus, grazie alla vittoria e al pareggio raccolti nelle due precedenti esperienze della sua storia nel massimo campionato. I bianconeri non hanno mai segnato all’Arechi e, in caso di un passo falso, subirebbero per la prima volta tre sconfitte in fila contro neopromosse (già due quelle incassate contro Empoli e Benevento). Non solo: dopo i ko con Chelsea e Atalanta, sarebbero anche tre in una settimana - alla Juventus non accade dal 2011, quando c’era Delneri in panchina.

Pronostici Serie A: Bologna-Roma - mercoledì 1 dicembre, ore 18.30

I giallorossi hanno vinto quattro delle ultime cinque partite contro il Bologna, segnando nel complesso 12 reti: gli emiliani hanno conquistato soltanto un successo nelle ultime 12 sfide casalinghe contro la Roma, sempre battuti da Mourinho nei precedenti scontri diretti con l’allenatore portoghese (4 su 4). La squadra della capitale ha perso ben 11 volte lontano da casa nell’anno solare 2021: un record negativo che non vogliono peggiorare ulteriormente.

Pronostici Serie A: Inter-Spezia - mercoledì 1 dicembre, ore 18.30

A partire dall’inizio della scorsa stagione, l’Inter è la squadra che vanta il maggior numero di successi in casa (21, con tre pareggi e una sconfitta a completare): nessuno ha fatto meglio dei nerazzurri nei cinque principali campionati europei, che vanno a caccia del primo filotto di tre vittorie consecutive da quando Simone Inzaghi siede sulla panchina dei campioni d’Italia in carica. Nel mirino c’è il Milan: l’obiettivo, neanche troppo nascosto, è il sorpasso.

Pronostici Serie A: Genoa-Milan - mercoledì 1 dicembre, ore 20.45

I rossoneri hanno sempre segnato due gol nelle ultime tre trasferte contro il Genoa e reduci da due sconfitte in fila in Serie A, devono invertire la tendenza per scongiurare l’arrivo dei nerazzurri alle loro spalle. La squadra ligure invece aspetta ancora di regalare il primo gol al nuovo allenatore - Andriy Shevchenko, il grande ex del match e che spera in qualche modo di trascinare il Grifone fuori dalle secche di questa prima parte di campionato.

Pronostici Serie A: Sassuolo-Napoli - mercoledì 1 dicembre, ore 20.45

Negli ultimi sei incroci al Mapei Stadium, entrambe le squadre hanno sempre trovato almeno un gol a testa - regalando gioco e spettacolo in un match che rimette di nuovo il Sassuolo al centro della corsa Scudetto: dopo aver fermato il Milan, gli emiliani hanno dimostrato di aver ritrovato smalto nelle ultime settimane. Dall’altra parte c’è la capolista, miglior difesa del campionato e squadra che più ha segnato da fuori area in Serie A (ben 7 gol): Consigli è avvisato, occhio a quel tipo di conclusioni.

Pronostici Serie A: Torino-Empoli - giovedì 2 dicembre, ore 18.30  

Il Torino è la squadra che l’Empoli ha battuto più volte nella sua storia in Serie A (ben sette, al pari del Cagliari), con i toscani che hanno vinto sei delle prime 14 gare in campionato e hanno eguagliato la miglior partenza di sempre - nel 2002-03 poi chiuse al 13° posto finale. I granata invece hanno fatto delle partite in casa la loro unica chiave di raccogliere punti: 13 su 17 sono arrivati dalle sfide disputate all’Olimpico e l’Empoli potrebbe essere la prossima vittima.

Pronostici Serie A: Lazio-Udinese - giovedì 2 dicembre, ore 20.45

La giornata si chiude con la squadra di Sarri a caccia di riscatto dopo il tracollo di Napoli che ha ridimensionato le ambizioni della squadra della capitale: contro i friulani c’è grande tradizione (10 vittorie negli ultimi 13 incroci), ma l’Udinese ha vinto l’ultima sfida in trasferta a Roma e spera approfittare della pessima difesa della Lazio - che ha incassato già 25 gol in 14 partite, la più permeabile nella storia della squadra degli ultimi 30 anni.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse