L’addio di Cristiano Ronaldo è la notizia che tiene banco in Serie A negli ultimi giorni: una partenza che ha segnato non solo la Juventus, ma l’intero campionato che perde un altro gigantesco protagonista come il portoghese. Chiunque sarà il sostituto (o il rimpiazzo) che i bianconeri metteranno sotto contratto nei prossimi giorni, non sarà a disposizione di Massimiliano Allegri nella sfida contro l’Empoli - una partita da vincere a ogni costo per lanciare un segnale. L’Inter sarà impegnata in trasferta a Verona, mentre il Milan ospita il Cagliari a San Siro.

Scopriamo insieme ora quali sono i pronostici legati alle scommesse Serie A* di questa giornata!

Udinese-Venezia - venerdì 27 agosto, ore 18.30  

Seconda partita in casa in fila per la squadra friulana che, un po’ a sorpresa e un po’ grazie alla doppia papera del portiere della Juventus, ha raccolto contro i bianconeri un pareggio e un punto inatteso. Ora con il Venezia invece è vietato sbagliare: le ultime tre sfide giocate a Udine tra le squadre sono finite con meno di tre gol, mentre sono sette in fila le gare di campionato che i ragazzi di Gotti non sono riusciti a vincere. Un pareggio con poche emozioni? Con il Venezia a caccia di punti salvezza le cose potrebbe andare anche in maniera diversa.

Verona-Inter - venerdì 27 agosto, ore 20.45

Il Verona di Di Francesco non è quello di Juric, almeno nei fatti visto che a livello di nomi la sostanza non è cambiata dalla passata annata. L’Inter è una vera e propria bestia nera per i veneti, mai vincenti nelle ultime 19 sfide in tutte le competizioni contro i nerazzurri. I campioni d’Italia invece hanno segnato almeno due gol in tutte le ultime 9 trasferte al Bentegodi contro l’Hellas e più in generale nelle ultime sei gare di campionato. Il Verona non vince da 10 partite, l’Inter ne ha persa soltanto una nelle ultime 23 in Serie A: un match da risultato già scritto, forse.

Atalanta-Bologna - sabato 28 agosto, ore 18.30

Sempre sconfitto il Bologna nelle ultime sette trasferte a Bergamo, con l’Atalanta che si conferma macchina da gol anche contro gli emiliani: almeno due reti segnate in cinque degli ultimi sei incroci contro la squadra di Mihajlovic, che ne ha incassati altrettanti in sei delle ultime sette sfide in Serie A. Chi ha gli attaccanti della squadra di Gasperini al Fantacalcio insomma (e non solo quelli) può iniziare a leccarsi i baffi: ne vedremo delle belle.

Lazio-Spezia - sabato 28 agosto, ore 18.30

Lo Spezia è una vera e propria fucina di gare piene di gol in trasferta (16 delle ultime 19 con almeno tre reti complessive), ma nelle ultime tre sfide lontano dalla Liguria sono arrivati tre pareggi. La Lazio dal canto suo non perde in casa da 13 turni ed è pronta ad approfittare della permeabile difesa dello Spezia, piegata almeno due volte in otto delle ultime nove sfide in trasferta. Una gara con tanti gol e meno semplice del previsto per i biancocelesti: un altro 2-2 per lo Spezia? Chissà.

Fiorentina-Torino - sabato 28 agosto, ore 20.45

La Fiorentina ha evitato la sconfitta casalinga contro il Torino nelle ultime dieci sfide: partite spesso bloccate negli ultimi anni con i granata, terminate con meno di tre gol in sei delle ultime sette occasioni - con la squadra di Juric che ha reso ancora più consolidata la tenuta difensiva di un gruppo pronto a subire il meno possibile e ripartire. Una sfida aperta a ogni tipo di risultato, in cui la singola giocata potrebbe fare la differenza (con il Torino che cerca una vittoria che manca da sei gare in Serie A).

Juventus-Empoli - sabato 28 agosto, ore 20.45

Sei vittorie su sei per i bianconeri nei precedenti contro l’Empoli, a caccia di un’impresa dopo aver incassato nove sconfitte in fila nelle partite disputate a Torino. Il copione è stato sempre lo stesso (almeno in cinque delle ultime sette occasioni): pareggio a fine primo tempo e poi colpo decisivo nella ripresa. La Juventus è diventata una squadra da partite in cui si segna molto, ma Allegri sta provando a invertire questa tendenza: non prendere gol contro l’Empoli potrebbe essere un messaggio importante da lanciare nella prima gara ufficiale del post Cristiano Ronaldo.

Genoa-Napoli - domenica 29 agosto, ore 18.30

Il Napoli vince e convince in trasferta (sei successi nelle ultime sette sfide), tutte arrivate però con Gattuso in panchina. La forza di quella squadra era non subire gol (porta inviolata in cinque gare su sette lontano da Napoli), trovando al tempo stesso il fondo della rete in almeno un paio d’occasione nelle ultime quattro gare lontano dal San Paolo. E il Genoa? Quello visto contro l’Inter è parso molto in difficoltà e il Napoli non è di certo l’avversario giusto per cercare di invertire la tendenza.

Sassuolo-Sampdoria - domenica 29 agosto, ore 18.30

Una delle partite più equilibrate e interessanti della giornata, con una chiara dinamica tecnica: il Sassuolo pronto a fare gioco, la Samp chiusa e a caccia della ripartenza letale. Gli emiliani hanno vinto otto delle ultime dieci partite: le stesse nelle quali le sfide degli ospiti non sono andate oltre i due gol complessivi. Con il Sassuolo in campo però di solito un paio di reti arrivano sempre, come minimo: sfida apertissima e tutta da seguire.

Milan-Cagliari - domenica 29 agosto, ore 20.45

Il Milan non prende gol da sei partite in Serie A: merito di Donnarumma (che non c’è più), ma anche il nuovo arrivato Maignan ha dimostrato di saperci fare tra i pali contro la Sampdoria, supportato da una difesa ormai rodata. Cinque vittorie nelle ultime sei per i rossoneri, diventati squadra letale nel colpire al momento giusto, senza strafare e portando a casa i tre punti. Arriverà un altro 1-0 contro i Cagliari?

Salernitana-Roma - domenica 29 agosto, ore 20.45

La Serie A torna a Salerno a oltre 20 anni di distanza dall’ultima volta, in una sfida complicata contro la Roma di Mourinho - partita con il piede giusto e più avanti di condizione, visti gli impegni in Europa dei giallorossi. Un dato però può consolare i granata - sulla carta la squadra sfavorita: la Roma ha mancato il successo nelle ultime sette trasferte di Serie A, segnando tanto e raccogliendo poco.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse