Il 2022 riparte con una nuova emozionante giornata di Serie A che promette subito spettacolo! I pronostici Serie A attendono i nuovi verdetti dal campo di gioco e noi de L'Insider non vogliamo farci trovare impreparati; ecco il calendario e alcune curiosità legate alle scommesse Serie A* della prossima giornata!

L’Inter prova la fuga in una delle partite più difficili del suo campionato, provando a battere a domicilio l’Atalanta, mentre Milan e Napoli - impegnate di lunedì - sono chiamate a inseguire e non perdere il passo. Più indietro Juventus, Roma e non solo guardano con attenzione al quarto posto e a una zona Champions League che sta diventando raggiungibile da un numero via via minore di squadre.

Pronostici Serie A: Sampdoria-Torino - sabato 15 gennaio, ore 15.00

Due pareggi e due sconfitte per la Sampdoria nelle ultime quattro giornate di campionato: è da marzo 2021 che il club ligure non rimane almeno cinque partite di fila senza trovare la vittoria. Il Torino è la squadra che ha ottenuto meno punti in trasferta (cinque) in questo campionato; inoltre quella granata è la formazione che ha messo a segno meno reti fuori casa nel torneo in corso (quattro). La Sampdoria sta mantenendo un possesso palla medio del 44.6%: dal 2004-05 - ossia da quando il dato viene raccolto - ha fatto peggio in una stagione di Serie A solo nel 2019-20 (42.3%) e nel 2006-07 (43.3%).

Pronostici Serie A: Salernitana-Lazio - sabato 15 gennaio, ore 18.00

Nessuna squadra ha raccolto meno punti in casa della Salernitana in questa Serie A (solo quattro, come il Genoa); quella campana è anche la squadra che ha segnato meno gol in gare interne (cinque) e ha perso tutte le ultime cinque partite all’Arechi (le ultime quattro senza andare in rete). La Lazio è uscita sconfitta in sei delle 11 trasferte di questo campionato (tra cui due delle ultime tre): solo Spezia e Salernitana (sette ciascuna) hanno collezionato più ko fuori casa dei biancocelesti nel torneo in corso. Le gare della Lazio hanno prodotto in media 3.9 gol a partita, dato record nel massimo campionato; questo anche per le 39 reti incassate fin qui (peggior resa nelle prime 21 giornate di campionato per i biancocelesti dalla stagione 1960-61 a oggi).

Pronostici Serie A: Juventus-Udinese - sabato 15 gennaio, ore 20.45

Da inizio novembre ad oggi solamente l’Inter (nessuna) ha perso meno partite della Juventus (una sola): nel parziale solo i nerazzurri (quattro, ma con una gara in meno) hanno incassato meno reti dei bianconeri (sei, di cui quattro nelle ultime due giornate contro Napoli e Roma). È da settembre che l’Udinese, sconfitta nell’ultimo match contro l’Atalanta, non perde due partite di fila: i friulani hanno vinto nell’ultima trasferta disputata in campionato (a Cagliari) dopo aver collezionato quattro ko e tre pareggi nelle precedenti sette gare fuori casa. La squadra di Massimilano Allegri ha la miglior difesa del campionato nell’ultima mezz’ora di gioco: cinque gol subiti, uno dei quali proprio nel match d’andata contro l’Udinese (Deulofeu).

Pronostici Serie A: Sassuolo-Verona - domenica 16 gennaio, ore 12.30

Il Sassuolo ha perso solo in una delle ultime nove giornate di campionato (ko con il Bologna): in questo parziale tre vittorie e ben cinque pareggi per i neroverdi, tre dei quali in casa. L'Hellas Verona è uscito sconfitto in quattro delle ultime otto giornate di campionato (2V, 2N), dopo che nelle precedenti 10 aveva perso solamente una volta (con il Milan a San Siro). Sia Sassuolo (36 gol segnati) che Hellas Verona (37 gol realizzati) stanno vivendo le loro migliori annate dal punto di vista realizzativo in Serie A TIM, considerando le prime 21 giornate di campionato.

Pronostici Serie A: Venezia-Empoli - domenica 16 gennaio, ore 15.00

Il Venezia non ha ottenuto alcun successo nelle ultime sette gare, registrando solo due punti in queste sfide - meno di ogni altra squadra in Serie A dal weekend del 27-28 novembre. Considerando solo l’andamento in trasferta, l’Empoli sarebbe sesto in questo campionato, grazie ai 18 punti ottenuti; già da questa giornata potrebbe eguagliare o superare il suo miglior rendimento esterno in un’intera stagione: i 19 punti del 2015/2016. Quattro delle sei reti del Venezia da inizio dicembre sono state messe a segno nel corso della prima mezz’ora di gara - l’Empoli invece è la formazione che nello stesso periodo ha incassato più gol nei primi 30 minuti di gioco (sette).

Pronostici Serie A: Roma-Cagliari - domenica 16 gennaio, ore 18.00

La Roma ha perso nove delle prime 21 gare giocate in una stagione per la prima volta dal 1978-79, dieci in quell’occasione; i giallorossi sono l’unica formazione che ha all’attivo almeno nove successi e nove sconfitte in stagione nei cinque grandi campionati europei. Il Cagliari ha vinto le ultime due gare, entrambe in rimonta e per 2-1: tanti successi quanti nelle precedenti 24 partite di. La Roma ha ottenuto solo due successi nelle ultime sette invece, perdendo inoltre le due partite più recenti.

Pronostici Serie A: Atalanta-Inter - domenica 16 gennaio, ore 20.45

Questa potrebbe diventare la terza occasione in cui una squadra va a segno in 40 partite consecutive in Serie A: l’Inter infatti è a quota 39, meglio ha fatto solo la Juventus, nel dicembre 2017 (44) e marzo 2014 (43). In aggiunta, i nerazzurri sono, insieme al Bayern Monaco, le uniche due squadre che sono andate a segno in tutte le gare disputate in stagione nei cinque grandi campionati europei. L’Atalanta conta appena tre successi in casa in questo campionato, a fronte di tre pareggi e tre sconfitte: sono 12 i punti ottenuti in gare interne nel torneo in corso, almeno cinque in meno rispetto ad ogni altra squadra attualmente nelle prime otto posizioni in classifica.

Pronostici Serie A: Bologna-Napoli - lunedì 17 gennaio, ore 18.30

Il Napoli ha vinto soltanto tre delle ultime dieci partite di campionato; dopo il successo per 1-0 sulla Sampdoria, la squadra partenopea potrebbe inanellare due vittorie consecutive per la prima volta dallo scorso ottobre (una delle quali arrivata proprio contro gli emiliani). Il Bologna ha perso le ultime due partite interne; l'ultimo allenatore rossoblù ad avere subito tre sconfitte di fila in casa nel massimo campionato è stato Roberto Donadoni tra febbraio e marzo 2017 (quattro in quel caso).

Pronostici Serie A: Milan-Spezia - lunedì 17 gennaio, ore 18.30  

Il Milan ha vinto le ultime tre partite di campionato segnando sempre almeno tre reti: l’ultima volta che ha realizzato più di due gol in più gare consecutive è stata nel novembre 2011, quando arrivò a cinque. Il Milan ha vinto 10 delle 11 gare giocate in questo campionato contro squadre attualmente nella metà bassa della classifica: è la formazione che ha ottenuto più punti contro queste avversarie (31, tre più di Inter e Napoli a 28). Lo Spezia ha vinto le ultime due trasferte senza subire neanche un gol: nelle precedenti 28 gare esterne nella competizione aveva ottenuto complessivamente cinque successi tenendo la porta inviolata in appena tre occasioni.

Pronostici Serie A: Fiorentina-Genoa - lunedì 17 gennaio, ore 20.45

La Fiorentina ha vinto cinque delle ultime sei partite casalinghe, pareggiando la più recente; in ognuna di queste ha realizzato almeno due reti - non fa meglio da febbraio 2017 quando, sotto la guida di Paulo Sousa, segnò almeno due gol in sette gare interne di fila. Il Genoa non trova il successo da 18 match: è l’unica squadra che non ha ottenuto neanche una vittoria a partire dal weekend del 18-19 settembre nei cinque grandi campionati europei. Fiorentina e Genoa sono rispettivamente le due squadre che ha segnato più e meno gol nel corso della mezz’ora centrale di partita nel campionato in corso (18 reti per i viola tra il minuto 31 e il 60, appena due per i rossoblu).

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse