Il mese di Febbraio regala una nuova emozionante giornata di Serie A che promette subito spettacolo! I pronostici Serie A attendono i nuovi verdetti dal campo di gioco e noi de L'Insider non vogliamo farci trovare impreparati; ecco il calendario e alcune curiosità legate alle scommesse Serie A* della prossima giornata!

Continua il testa a testa tra Milan e Inter in vetta alla classifica di Serie A, con il Napoli pronto a giocare il ruolo di terzo incomodo. Più dietro Juventus e Atalanta vanno a caccia di tre punti per tenersi stretto il quarto posto e l’accesso in Champions League: di seguito il calendario e alcuni dati statistici sulle dieci partite in programma nel weekend.

Milan-Udinese - venerdì 25 febbraio, ore 18.45 --> Scopri le quote

Dopo il pareggio contro la Salernitana nell'ultimo turno di campionato, il Milan potrebbe restare a secco di successi per due gare consecutive contro avversarie che iniziano la giornata nelle ultime cinque posizioni in classifica per la prima volta dal dicembre 2020 (due pareggi, rispettivamente contro Parma e Genoa). Il Milan non ha subito gol nelle ultime due partite interne di campionato (0-0 con la Juventus e 1-0 con la Sampdoria) - non arriva a tre di fila in casa tenendo la porta inviolata nella competizione dall'ottobre 2020, unica occasione sotto la guida di Stefano Pioli. Dall'inizio del 2022 l'Udinese ha raccolto solo cinque punti in campionato, meglio solo di Empoli e Bologna (quattro a testa) - inoltre i friulani hanno incassato 13 reti nel periodo, meno soltanto dei 16 subiti dall’Empoli.

Genoa-Inter -venerdì 25 febbraio, ore 21.00 --> Scopri le quote

Alexander Blessin potrebbe diventare il secondo allenatore nell'era dei tre punti a vittoria a pareggiare tutte le sue prime cinque partite in assoluto in Serie A (dopo Sinisa Mihajlovic nel 2008) - più in generale il Genoa non impatta cinque gare consecutive nella massima serie dal maggio 1993. Dopo la sconfitta per 0-2 nell'ultimo turno di campionato, l'Inter potrebbe restare a secco di gol per due partite di fila in campionato per la prima volta da febbraio 2019: tre in quella striscia, iniziata proprio contro il Sassuolo. L'Inter ha raccolto un solo punto nelle ultime tre gare di campionato: risale al febbraio 2018 l'ultima occasione in cui i nerazzurri non hanno trovato il successo per più partite consecutive in Serie A (otto in quel caso).

Salernitana-Bologna - sabato 26 febbraio, ore 15.00 --> Scopri le quote

Il Bologna ha mancato l'appuntamento con il gol nelle ultime due sfide contro squadre neopromosse in Serie A (0-1 contro il Venezia e 0-0 contro Empoli) - risale al 2004-05 l'ultima stagione in cui non ha segnato in più gare di fila contro formazioni provenienti dalla cadetteria in un singolo massimo campionato (quattro in quel caso). La Salernitana ha pareggiato tre partite consecutive per la prima volta nella sua storia in Serie A - solo una volta inoltre la squadra campana è rimasta imbattuta per più gare di fila nel massimo campionato: cinque tra aprile e maggio 1999 (la quarta proprio contro il Bologna). Dopo il successo nell'ultimo turno di campionato contro lo Spezia, il Bologna potrebbe trovare la vittoria per due gare consecutive per la prima volta dallo scorso dicembre: anche in quell'occasione il primo successo arrivò contro i liguri (il secondo contro la Roma).

Empoli-Juventus - sabato 26 febbraio, ore 18.00 --> Scopri le quote

La Juventus ha vinto tutte le ultime quattro trasferte di Serie A contro l'Empoli, dopo che aveva vinto quattro delle precedenti otto - l'ultimo successo interno per i toscani risale all'aprile 1999, 1-0 timbrato da Stefano Bianconi. L'Empoli non vince da nove partite in campionato, la sua striscia più lunga senza successi da novembre 2018 (10, sempre sotto la guida di Andreazzoli) - inoltre i toscani potrebbero restare a secco di reti per due incontri di fila nel massimo campionato per la prima volta dal dicembre 2018. La Juventus è imbattuta da 12 partite, eguagliata la miglior striscia della scorsa stagione sotto Andrea Pirlo, e a due gare di distanza dalle 14 consecutive con Sarri nel 2019-20.

Sassuolo-Fiorentina - sabato 26 febbraio, ore 20.45 --> Scopri le quote

Il Sassuolo non vince da quattro partite interne: i neroverdi non arrivano a cinque gare di fila al Mapei Stadium senza successi nella competizione dal dicembre 2018 (sette in quell'occasione). La Fiorentina ha conquistato 42 punti in questo campionato, già due in più di quelli ottenuti alla fine della scorsa Serie A (40) - i Viola sono inoltre a sole tre reti di distanza (attualmente 44 gol) dall'eguagliare il bottino realizzativo registrato 12 mesi fa (47). La Fiorentina è l'unica squadra a non aver ancora trovato alcun gol nei minuti di recupero del secondo tempo - dall'altra parte sono sei le reti incassate dal Sassuolo in questi parziali di partita, record negativo nel campionato in corso al pari del Venezia.

Torino-Cagliari - domenica 27 febbraio, ore 12.30 --> Scopri le quote

Il Cagliari ha ottenuto 12 punti nelle sette partite di Serie A del 2022: due in più rispetto a tutta la prima parte della stagione (10 in 19 gare). Dallo scorso gennaio, infatti, soltanto Napoli (15), Milan (14), Juventus ed Hellas Verona (entrambe 13) hanno guadagnato più punti dei sardi (12) nel massimo campionato. Il Torino è la squadra che subisce in media il primo gol più ‘tardivo’ del match - al minuto 54. Se da una parte il Cagliari è la squadra che ha subito più gol (20) su sviluppi di palla inattiva nel campionato in corso, dall’altra il Torino è quella che ha segnato di meno (soltanto tre reti) da questa situazione di gioco.

Hellas Verona-Venezia - domenica 27 febbraio, ore 15.00 --> Scopri le quote

Soltanto Napoli (15) e Milan (14) hanno guadagnato più punti dell'Hellas Verona nel 2022 in Serie A; sul fronte opposto, solo Bologna ed Empoli (entrambe 4) hanno ottenuto meno punti del Venezia (5) nel nuovo anno solare in campionato. Il Venezia ha vinto tre match fuori casa in questo campionato: nella sua storia nel massimo campionato, soltanto nel 1942-43 ha ottenuto più successi (quattro) in trasferta in una singola stagione. L'Hellas Verona è sia la squadra che ha segnato più gol (15 in 7 match) nel 2022, sia quella che ha giocato più palloni (223) in area avversaria nel nuovo anno solare.

Spezia-Roma - domenica 27 febbraio, ore 18.00 --> Scopri le quote

La Roma ha pareggiato le ultime tre partite di campionato, è dal marzo 2015 che non ottiene più pareggi di fila in A (quattro). Solo una volta invece José Mourinho ha pareggiato più match consecutivi in carriera in campionato (cinque nel 2007 con il Chelsea). Soltanto l’Empoli (16) ha subito più gol della Roma (13 in 7 match) nel 2022. Più in generale, solo il Genoa (-11) ha registrato una differenza punti negativa maggiore della Roma (-9) rispetto allo stesso numero di gare disputate nella scorsa stagione. La Roma è la squadra che ha segnato più gol su sviluppi di calcio d’angolo: 10, inclusi tutti gli ultimi tre.

Lazio-Napoli - domenica 27 febbraio, ore 20.45 --> Scopri le quote

La Lazio ha perso soltanto una delle ultime 25 partite interne di campionato: 0-2, contro la Juventus, lo scorso novembre. Nel 2022, il Napoli è sia la squadra che ha guadagnato più punti (15 in 7 gare) in Serie A, sia quella che ha subito meno reti (solo quattro). Il Napoli arriva a questa sfida da due pareggi di fila, entrambi per 1-1, in campionato contro Inter e Cagliari; i partenopei potrebbero registrare tre pareggi consecutivi per la prima volta dal dicembre 2014.

Atalanta-Sampdoria - lunedì 28 febbraio, ore 20.45 --> Scopri le quote

Nelle ultime 13 sfide in A tra Atalanta e Sampdoria, in casa dei bergamaschi, si è registrato soltanto un pareggio: 0-0 nel marzo 2013; sette successi della Dea, contro cinque dei blucerchiati completano il parziale. La Sampdoria, però, ha vinto tre delle quattro trasferte più recenti di campionato contro l’Atalanta. Dopo una serie di sei successi di fila in campionato, l’Atalanta ha vinto soltanto una delle ultime otto gare di Serie A: 6-2, contro l’Udinese a gennaio; la Dea potrebbe inoltre registrare almeno sei match consecutivi senza vittoria nel torneo per la prima volta dall’ottobre 2018 (sette in quel caso). La Sampdoria ha perso le ultime tre trasferte di campionato, senza realizzare alcun gol: è da febbraio 2011 che non infila una serie più lunga di sconfitte consecutive fuori casa, restando a secco di reti (cinque in quel caso).

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse