Il mese di Marzo regala una nuova emozionante giornata di Serie A che promette subito spettacolo! I pronostici Serie A attendono i nuovi verdetti dal campo di gioco e noi de L'Insider non vogliamo farci trovare impreparati; ecco il calendario e alcune curiosità legate alle scommesse Serie A* della prossima giornata!

Il Milan primo in classifica sfida l’Empoli mentre l’Inter, reduce dall’eliminazione in Champions League a Liverpool (dopo aver giocato un’ottima partita vinta contro i Reds) è chiamata a una difficile sfida a Torino contro i granata. Il Napoli invece vuole ripartire, ma per farlo dovrà provare a battere a domicilio il sorprendente Verona di questo campionato. Di seguito il dettaglio e tutti gli incroci di questa 29^ giornata di campionato di Serie A.

Salernitana-Sassuolo - sabato 12 marzo, ore 15 --> Scopri le quote

Il Sassuolo ha vinto nelle ultime sei trasferte contro squadre neopromosse in Serie A e in tre di queste ha segnato almeno quattro gol (inclusa proprio la gara più recente di campionato, contro il Venezia). La Salernitana ha subito 61 gol finora: considerando le prime 26 giornate di campionato, solamente 10 squadre nella storia avevano incassato più di 60 reti a questo punto del torneo, ultima il Crotone nel 2020/21 (64): otto di queste 10 sono poi retrocesse (fanno eccezione il Casale nel 1932/33 e il Livorno nel 1929/30). La Salernitana non è riuscita a vincere nelle ultime nove partite casalinghe, pareggiando le ultime tre: per i campani si tratta sia della serie più lunga di gare interne senza successi, che di quella più lunga con pareggi casalinghi consecutivi nel massimo campionato.

Spezia-Cagliari - sabato 12 marzo, ore 15 --> Scopri le quote

Dopo una serie di cinque gare interne con almeno una rete segnata tra dicembre e febbraio, lo Spezia ha mancato l’appuntamento con il gol nell’ultima sfida casalinga, contro la Roma; i liguri non hanno mai collezionato due partite interne di fila senza reti nel massimo campionato. Il Cagliari è rimasto imbattuto in tutto il mese di febbraio in trasferta in Serie A (due vittorie, contro Atalanta e Torino, e un pari, contro l’Empoli); i sardi non arrivano a quattro gare esterne senza sconfitte dallo scorso maggio, quando collezionarono due vittorie e due pareggi sotto la guida di Leonardo Semplici. Lo Spezia è la squadra che ha subito più conclusioni avversarie dopo aver concesso un recupero offensivo (50): per i liguri sei gol incassati in questo modo (solo l’Empoli, otto, ne ha concessi di più).

Sampdoria-Juventus - sabato 12 marzo, ore 18 --> Scopri le quote

La Sampdoria ha vinto, senza subire gol, le ultime due partite casalinghe di campionato (4-0 contro il Sassuolo e 2-0 contro l’Empoli); i blucerchiati non fanno meglio dal periodo dicembre 2018-gennaio 2019, quando vinsero quattro gare interne di fila, tre delle quali senza concedere reti. Nel 2022 la Juventus è la formazione che ha conquistato più punti in Serie A: 19, frutto di cinque vittorie e quattro pareggi in nove gare; la formazione bianconera è una delle cinque formazioni dei cinque maggiori tornei europei ancora imbattute in questo anno solare (con Siviglia, Liverpool, Barcellona e Newcastle). Dopo la sconfitta del 30 ottobre contro l'Hellas Verona, la Juventus è rimasta imbattuta nelle ultime otto trasferte di campionato e non fa meglio dal periodo dicembre 2017-marzo 2019 quando, ancora sotto Massimiliano Allegri, arrivò addirittura a 26 gare esterne di fila senza sconfitte.

Milan-Empoli - sabato 12 marzo, ore 20.45 --> Scopri le quote

Il Milan ha vinto solo due delle ultime sei partite giocate con squadre che iniziavano la giornata nella seconda metà della classifica e ha pareggiato le ultime due in ordine di tempo, contro Salernitana e Udinese. Nelle ultime tre partite casalinghe del Milan, né i rossoneri né gli avversari sono riusciti a segnare più di un gol (tre reti totali); nel periodo, dal 23 gennaio in avanti, solo il Genoa (due) ha visto meno reti nelle proprie gare interne. Se consideriamo le ultime 11 giornate di campionato (dal 17 dicembre ad oggi), nessuna formazione ha raccolto meno punti dell’Empoli (sei, come il Venezia): i toscani sono anche una delle due sole squadre (insieme al Genoa) a non aver mai vinto in questo parziale.

Fiorentina-Bologna - domenica 13 marzo, ore 12.30 --> Scopri le quote

La Fiorentina aveva chiuso il girone d’andata con 32 punti in 19 partite (media di 1.68 a match), mentre in questo girone di ritorno ne ha raccolti finora 11 in otto gare (media di 1.38 a match). Il Bologna ha pareggiato nelle ultime due partite di campionato e non arriva a tre pareggi di fila in Serie A da gennaio 2021 (una striscia di cinque gare, nella quale ci fu anche uno 0-0 a Firenze). Il Bologna ha perso tre delle ultime quattro trasferte di campionato, mentre nelle precedenti quattro aveva ottenuto ben tre successi.

Verona-Napoli - domenica 13 marzo, ore 15 --> Scopri le quote

L'Hellas Verona ha guadagnato 26 punti in 14 match interni in questo campionato: esattamente gli stessi del Napoli in casa; in tutta la scorsa stagione di Serie A, i gialloblù avevano ottenuto 24 punti, in 19 partite al Bentegodi. Il Napoli ha perso soltanto una delle ultime 18 trasferte di campionato: quella contro l’Inter lo scorso 21 novembre, segnando 36 reti nel periodo, esattamente due di media a match. Hellas Verona e Napoli sono le due squadre che hanno segnato più gol su rigore (entrambe sette) in questo campionato. Il Napoli è la squadra che ha segnato più gol da fuori area (10) nella Serie A 2021/22, terzo in questa graduatoria l'Hellas Verona (otto), tra loro troviamo il Milan (nove).

Udinese-Roma - domenica 13 marzo, ore 18 --> Scopri le quote

Dopo il successo contro la Sampdoria, l’Udinese potrebbe vincere due match di fila per la prima volta con Gabriele Cioffi alla guida; in generale, i friulani non ottengono due successi consecutivi in campionato dallo scorso settembre. La Roma è rimasta imbattuta nelle ultime sette partite di campionato; è dall’agosto 2020 che i giallorossi non registrano una striscia più lunga di gare senza sconfitte (otto in quel caso). La Roma è una delle due squadre, insieme all’Atalanta, ad aver segnato più gol (cinque entrambe) nei minuti finali di recupero in questo campionato; subito dietro troviamo l’Udinese (quattro).

Atalanta-Genoa - domenica 13 marzo, ore 18 --> Scopri le quote

L’Atalanta è la squadra con la differenza negativa più alta (-13) tra punti guadagnati in casa (17) e quelli ottenuti in trasferta (30) in questa stagione nei maggiori cinque campionati europei. Il Genoa non ha vinto nessuna delle ultime 25 partite di campionato; soltanto tre squadre nella storia della Serie A TIM hanno infilato una striscia più lunga di match consecutivi senza alcun successo: l’Ancona tra il 1993 e il 2004 (30), il Perugia tra il 2003 e il 2004 (26) e il Varese, due volte, tra il 1965 e il 1966 (26) e tra il 1971 e il 1972 (28). Il Genoa potrebbe pareggiare sette match di fila per la prima volta nella sua storia in Serie A; negli ultimi 30 anni, soltanto l’Inter ha pareggiato sette gare consecutive nel massimo campionato (tra ottobre e novembre 2004, con Roberto Mancini alla guida). Gian Piero Gasperini è l’unico allenatore ad aver tagliato il traguardo delle 200 panchine con due squadre diverse in Serie A, nell’era dei tre punti a vittoria: 232 alla guida del Genoa e 217 con l’Atalanta.

Torino-Inter - domenica 13 marzo, ore 20.45 --> Scopri le quote

L’Inter ha pareggiato tutte le ultime tre trasferte di campionato (contro Atalanta, Napoli e Genoa); l’ultima volta in cui i nerazzurri hanno infilato una striscia più lunga di pareggi fuori casa risale al dicembre 2004 (sei in quel caso, con Roberto Mancini alla guida). Il Torino è la squadra con la differenza maggiore (+14) tra i punti ottenuti in casa (24) e quelli guadagnati in trasferta (10). Sfida tra la squadra che ha guadagnato più punti da situazione di svantaggio in questo campionato (Inter 17) e quella che invece ne ha ottenuti di meno una volta sotto nel punteggio (Torino 4).

Lazio-Venezia - lunedì 14 marzo, ore 20.45 --> Scopri le quote

La Lazio ha vinto soltanto due delle ultime sette partite casalinghe di campionato, dopo che aveva registrato 17 successi nelle precedenti 19 gare interne. A partire dal weekend del 27-28 novembre, il Venezia è la squadra che ha guadagnato meno punti in Serie A: 7 in 14 partite. Nel periodo, solo Juventus (32), Inter (30) e Milan (28) hanno ottenuto più punti della Lazio in campionato (25). Il Venezia ha vinto tre match fuori casa in questo campionato; nella loro storia in Serie A, soltanto nel 1942/43, i lagunari hanno ottenuto più successi in trasferta (quattro) in una singola stagione.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse