Giornata di big match in Serie A, con la Juventus chiamata a riscattarsi dopo il doppio passaggio a vuoto d’agosto e costretta a vincere a Napoli sabato pomeriggio per non perdere troppo contatto dalle prime della classe. La partita da non perdere domenica invece è quella tra Milan e Lazio, per ragioni diverse due squadre che sono partite con il piede giusto in questa stagione e che sperano di ottenere conferme dalla super sfida di San Siro. Queste le dieci partite in calendario nella terza giornata di campionato in Serie A.

Scopriamo insieme ora quali sono i pronostici legati alle scommesse Serie A* di questa giornata!

Pronostici Serie A: Empoli – Venezia  

Due soli precedenti in Serie A per due squadre che hanno incrociato i loro percorsi nel massimo campionato nella stagione 1998-1999 (con i veneti che vinsero in casa e riuscirono a pareggiare al Castellani). Occhio a Leonardo Mancuso, che in Serie B ha segnato quattro gol contro il Venezia - tutti arrivati nelle ultime cinque gare contro il club della Laguna. L’obiettivo degli ospiti invece è evitare per la terza volta nella loro storia di restare senza punti dopo tre gare, trovando magari il primo gol di una stagione al momento in salita.

Pronostici Serie A: Napoli – Juventus

Negli ultimi 16 confronti in Serie A tra le due squadre solo una volta la gara è terminata in pareggio (1-1 nell’aprile 2017 in un match giocato a Napoli), mentre il resto del bilancio dice cinque vittorie per i partenopei e dieci per la Juventus. Solo in una delle ultime 51 stagioni (nel 2015-16) i bianconeri non hanno attenuto neanche un successo nelle prime tre sfide di campionato; un primato che già appartiene ad Allegri e che l’allenatore toscano non vuole rinverdire.

Pronostici Serie A: Atalanta – Fiorentina

L’Atalanta ha vinto 30 delle 116 partite giocate in Serie A contro la Fiorentina - tra le quali anche le ultime tre: soltanto contro Lazio e Bologna (36) ha conquistato più successi nella sua storia. Ai bergamaschi manca il gol in casa da due match, una rarità per i ragazzi di Gasperini, mentre la Fiorentina è da un anno (agosto 2020) che non vince due partite in fila. Fare il colpaccio contro l’Atalanta lancerebbe un grande segnale nella stagione dei viola.

Pronostici Serie A: Sampdoria – Inter

L’Inter ha vinto sette delle ultime otto partite in Serie A contro la Sampdoria, confermando l’ottimo momento di forma anche dopo il cambio in panchina (con Simone Inzaghi che vuole vincere per la prima volta in carriera le prime tre gare di campionato). I nerazzurri sono andati in gol negli ultimi 21 match in A, mentre i padroni di casa non hanno ancora esultato in questo avvio di stagione. Sarà una comoda vittoria in trasferta? Staremo a vedere.

Pronostici Serie A: Cagliari – Genoa

A guardare gli ultimi tre precedenti non ci si può sbagliare: Cagliari-Genoa 0-1. Sempre lo stesso risultato, nonostante nei 12 match precedenti i sardi avevano mancato l’appuntamento con il gol soltanto in un’occasione. I liguri quindi proveranno a sfruttare i precedenti e a prendersi una vittoria che eviterebbe al Grifone di partire con tre ko in fila in un campionato che potrebbe rivelarsi meno agevole del previsto.

Pronostici Serie A: Spezia – Udinese

Lo scorso anno al Picco vinse l’Udinese 1-0 (rispondendo così al ko incassato alla Dacia Arena) e confermando l’ottimo momento di forma dei friulani. Lo Spezia invece è in grande affanno: non vince da 10 partite in Serie A ed è reduce dal pesante 1-6 dell’Olimpico subito contro la Lazio. Sono dieci anche le gare in cui Thiago Motta ha mancato l’appuntamento con la vittoria da allenatore: dopo il successo all’esordio in Genoa-Brescia, le sue squadre non sono più riuscite a conquistare i tre punti.

Quote e Pronostici Serie A: Torino – Salernitana

I precedenti fanno tremare i polsi alla Salernitana: due successi su due per il Torino nella stagione 1947-1948, con un punteggio complessivo di 11-2. Quella squadra granata però era composta dagli “Invincibili”, mentre quella a disposizione di mister Juric incute sicuramente meno timore: i punti in classifica per entrambe sono zero e l’occasione per scrollarsi di dosso dall’ultima posizione è troppo ghiotta per entrambe.

Quote e Pronostici Serie A: Milan – Lazio

La Lazio è la squadra contro cui il Milan ha pareggiato più partite - ben 59 - con i rossoneri che hanno realizzato ben 247 gol contro i biancocelesti; secondo vittima preferita all-time in Serie A dopo la Fiorentina (253). Per la squadra di Maurizio Sarri non sarà però un’impresa facile: il Milan infatti a San Siro ha perso soltanto uno degli ultimi 31 match contro la Lazio. Una maledizione che Ciro Immobile e compagni proveranno a sfatare.

Quote e Pronostici Serie A: Roma – Sassuolo

Tra le squadre affrontate almeno dieci volte in Serie A, il Sassuolo è quella contro cui i giallorossi hanno perso meno volte: una sola in 16 sfide, con otto vittorie e sette pareggi. Lo scorso anno la grande protagonista della gara dell’Olimpico fu la pioggia, che rese complicatissimo un match bloccato. José Mourinho invece ha messo nel mirino un nuovo record personale: rendere la Roma la prima squadra della sua carriera con cui vincere le prime cinque gare ufficiali della stagione. Ci riuscirà?

Quote e Pronostici Serie A: Bologna  Hellas Verona

Tra le squadre affrontate almeno dieci volte in Serie A, il Sassuolo è quella contro cui i giallorossi hanno perso meno volte: una sola in 16 sfide, con otto vittorie e sette pareggi. Lo scorso anno la grande protagonista della gara dell’Olimpico fu la pioggia, che rese complicatissimo un match bloccato. José Mourinho invece ha messo nel mirino un nuovo record personale: rendere la Roma la prima squadra della sua carriera con cui vincere le prime cinque gare ufficiali della stagione. Ci riuscirà?

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse