Il mese di Aprile regala una nuova emozionante giornata di Serie A che promette subito spettacolo! I pronostici Serie A attendono i nuovi verdetti dal campo di gioco e noi de L'Insider non vogliamo farci trovare impreparati; ecco il calendario e alcune curiosità legate alle scommesse Serie A* della prossima giornata!

Inter-Roma e Lazio-Milan sono i due incroci di questa 34^ giornata di campionato tra le due città più importanti del nostro Paese - non tanto e non solo a livello calcistico - che saranno fondamentali nella corsa alla vittoria dello Scudetto che ancora resta in ballo. Di seguito il calendario e alcune curiosità del weekend di Serie A.

Torino-Spezia - sabato 23 aprile, ore 15 --> Scopri le quote

Il Torino ha pareggiato 0-0 contro il Milan nell'ultimo impegno interno di campionato: non mette in fila due gare all'Olimpico Grande Torino senza andare in gol in Serie A dal novembre 2019, quando perse senza reti all'attivo contro Juventus e Inter. Lo Spezia ha tenuto la porta inviolata in tre delle ultime cinque partite di campionato, tante quante nelle precedenti 16 - tuttavia nelle rimanenti due i liguri hanno incassato ben sette gol (quattro contro il Sassuolo e tre contro l’Inter). Lo Spezia ha perso sei delle ultime sette gare giocate contro formazioni con più punti in classifica a inizio giornata (completa lo 0-0 contro l'Empoli il 9 aprile) - l'ultima vittoria risale allo scorso 17 gennaio, grazie al 2-1 contro il Milan.

Venezia-Atalanta - sabato 23 aprile, ore 15 --> Scopri le quote

Il Venezia ha perso tutte le ultime sette gare di Serie A, solo una volta i lagunari hanno registrato otto sconfitte consecutive in una singola stagione nella competizione: tra settembre e ottobre 1949. L'Atalanta conta nove sconfitte in questa stagione: risale al 201-/18 l'ultima in cui la Dea ne ha registrate di più in un interno campionato - 10 in quella stagione, chiusa con il 7º posto in classifica. L'Atalanta arriva da tre sconfitte di fila in Serie A e non ne registra quattro consecutive dal gennaio 2016, sotto la guida di Edoardo Reja – inoltre la Dea non subisce più di un gol per quattro gare di fila nella competizione da marzo 2015, con Stefano Colantuono.

Inter-Roma - sabato 23 aprile, ore 18 --> Scopri le quote

L'Inter ha ottenuto tre vittorie nelle ultime tre gare di campionato, tante quante quelle registrate nelle precedenti 10 partite giocate nel 2022 - quella nerazzurra è con Fiorentina e Udinese una delle tre squadre ad aver vinto tutte le gare giocate in questo mese di aprile (prima di Udinese-Salernitana). La Roma è la squadra imbattuta da più turni in questa Serie A (12 gare - 7 vittorie e 5 pareggi), questa è la striscia senza sconfitte più lunga per i giallorossi in un singolo campionato dal maggio 2016 (17 con Luciano Spalletti). La Roma è la formazione che conta più giocatori differenti con almeno due gol all'attivo (12), segue a quota 11 proprio l'Inter - i nerazzurri inoltre guidano il campionato per numero di marcatori con almeno quattro centri (ben sette).

Hellas Verona-Sampdoria - sabato 23 aprile, ore 20.45 --> Scopri le quote

Dopo l'1-0 contro il Genoa alla 31ª giornata, l'Hellas Verona potrebbe tenere la porta inviolata per due gare interne di fila in Serie A per la prima volta da ottobre 2020 (quattro in quell'occasione, sotto Ivan Juric). La Sampdoria ha perso 20 partite in questo campionato, già eguagliato il suo peggior risultato in una singola stagione (20 nel 2019/20) - mai infatti la squadra bluerchiata ne ha registrate di più in un'intera stagione nella massima serie. La Sampdoria è la squadra che attende da più turni il pareggio: i blucerchiati non registrano una X da 14 incontri, almeno il doppio rispetto a qualsiasi altra squadra nella competizione.

Salernitana-Fiorentina - domenica 24 aprile, ore 12.30 --> Scopri le quote

La Salernitana non vince in casa dal 2 ottobre scorso (1-0 contro il Genoa) - in generale quella è stata l'unica vittoria interna dei granata in questa Serie A, record negativo nei maggiori cinque campionati europei, al pari di Genoa e Metz. La Fiorentina ha vinto le ultime tre partite e non registra una striscia più lunga dall'aprile 2018 (sei sotto la guida di Stefano Pioli) - la Viola potrebbe inoltre tenere la porta inviolata in due gare consecutive per la prima volta in stagione, dopo l'1-0 contro il Venezia dell'ultimo turno. La Fiorentina non tiene la porta inviolata da 12 trasferte: l'ultima volta in cui la Viola ha registrato una serie più lunga fuori casa senza clean sheet nella competizione risale al periodo tra novembre 2009 e ottobre 2010 (16 in quell’occasione).

Bologna-Udinese - domenica 24 aprile, ore 15 --> Scopri le quote

Il Bologna ha collezionato sette clean sheet al Dall’Ara in questo campionato: non fa meglio in Serie A in casa dai 10 raccolti nel 1999/2000 (nove Gianluca Pagliuca e uno Paolo Orlandoni). Il Bologna è passato da una media gol subiti nel girone d’andata di 1.63 (31 in 19 partite giocate) a 1.08 nel girone di ritorno (14 in 13 gare giocate); nel 2022 infatti solo cinque squadre hanno incassato meno gol degli emiliani nel massimo torneo. L’Udinese ha vinto l’ultima trasferta in Serie A (2-1 a Venezia) e non ottiene due successi di fila fuori casa da aprile 2021 (contro Crotone e Benevento in quel caso).

Empoli-Napoli - domenica 24 aprile, ore 15 --> Scopri le quote

L’Empoli non ha mai vinto nel girone di ritorno di questo campionato (7 pareggio e 7 sconfitte): nessuna squadra nella storia della Serie A si è mai salvata non vincendo nemmeno una partita nel girone di ritorno (l’ultima a registrare zero vittorie fu il Pescara 2012/13). Il Napoli in trasferta vanta il miglior rendimento del campionato in corso (37 punti conquistati in 16 gare, esattamente come il Milan): i campani fuori casa hanno perso solo una volta (in casa dell’Inter a novembre) e viaggiano a una media punti di 2.31 a match, ben superiore rispetto all’1.76 fatto finora registrare in casa. Con il rigore ricevuto contro la Roma, il Napoli ha registrato il suo record di rigori ricevuti in un singolo torneo nell’era De Laurentiis (12 nel campionato 2021/22): gli azzurri sono primatisti nei maggiori cinque campionati europei in corso in questa statistica; l’Empoli invece è, invece, al pari del Sassuolo una delle due squadre ad aver calciato più rigori in questo campionato senza nemmeno sbagliarne uno (sette entrambe).

Genoa-Cagliari - domenica 24 aprile, ore 18 --> Scopri le quote

Pur contando tre sconfitte nelle ultime tre giornate, Alexander Blessin è l’allenatore del Genoa che in questo campionato ha mantenuto la media punti più alta (0.91 a match, con 10 punti in 11 giornate): da quando lui è alla guida del Grifone, ben sei squadre di Serie A hanno collezionato meno punti dei liguri. Con la vittoria contro il Sassuolo, il Cagliari è arrivato a quota 18 punti in questo girone di ritorno: considerando la classifica del 2022, la squadra sarda sarebbe in undicesima posizione, a +9 sulla zona retrocessione. Il Genoa non ha mai vinto in questo campionato contro una squadra che iniziava la giornata in una delle ultime quattro posizioni della classifica e in queste sfide ha sempre subito gol.

Lazio-Milan - domenica 24 aprile, ore 20.45 --> Scopri le quote

La Lazio ha perso 13 delle ultime 14 partite disputate in Serie A contro squadre che iniziavano la giornata come capolista del campionato (fa eccezione in questo parziale solo la vittoria sull’Inter per 2-1 del 16 febbraio 2020). Il Milan ha collezionato sei clean sheet consecutivi e non arriva almeno a sette dal febbraio 1994 (nove partite di fila senza prendere gol in quel caso): i rossoneri nel 2022 hanno incassato solo sette reti in campionato (in 14 incontri), solo il Liverpool (sei reti incassate in 12 gare) vanta una media gol subiti così bassa (0.5 a match) da inizio anno nei maggiori cinque tornei europei. Si sfidano in questa partita due delle quattro squadre che hanno ottenuto più clean sheet nel girone di ritorno di questo campionato: nove il Milan, sei la Lazio (come Roma e Genoa).

Sassuolo-Juventus - lunedì 25 aprile, ore 20.45 --> Scopri le quote

Il Sassuolo è, insieme al Venezia, la squadra che da più tempo attende di chiudere una partita casalinga senza subire gol in questo campionato: l’ultimo clean sheet interno è datato 26 settembre contro la Salernitana (da allora 23 gol subiti in 13 gare, sempre con almeno una rete al passivo). La Juventus ha vinto le ultime tre gare in trasferta e non arriva a quattro successi consecutivi fuori casa in campionato da febbraio 2019, quando in panchina c’era proprio Massimiliano Allegri (in quella striscia anche una vittoria per 3-0 con il Sassuolo). Tra le squadre della metà alta della classifica (prime 10 posizioni), la Juventus è quella che ha la peggiore percentuale realizzativa: 10.44%, frutto di appena 50 gol con 479 tiri (una rete ogni circa 9.6 tiri di media).

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse