L’Atalanta della grande impresa in Champions deve ritrovare il passo giusto anche in campionato dopo la strana sconfitta con il Bologna. Gasperini potrà contare sia su Ilicic sia sul Papu Gomez, assenti a Bologna così come Zapata. Gomez era reduce dalla botta presa contro lo Shakhtar, mentre Ilicic sia era fatto male contro il Verona. Con Muriel formeranno un tridente che fa paura non soltanto al Milan. In attesa di fare il punto per i rinforzai da Champions League: la tentazione è quella di far rientrare Kulusevsky dal Parma subito e semmai di cederlo a giugno… Il Milan dopo le vittorie con Parma e Bologna e lo sfortunato 0-0 con il Sassuolo torna ad affrontare un’avversaria di primo piano. Un match delicatissimo, che al di là della forza dell’Atalanta è reso ancora più complicato per Pioli dalle squalifiche di Theo Hernandez, finora il miglior rossonero dell’era Maldini-Boban, e Lucas Paquetà.

Pronostici Serie A: l'Atalanta parte favorita contro il Milan

Probabile comunque che Pioli insista sul 4-3-3 con l’inserimento dell’altalenante Rafael Leao nel tridente, con l’obbiettivo di innescare insieme a Suso un Piatek che sembra ritrovato almeno dal punto di vista emotivo. L’obbiettivo dei rossoneri sarebbe un onesto pareggio, ma la fisicità dell’Atalanta dice che non sarà una partita tranquilla per Donnarumma. Nerazzurri favoriti, in una partita si potrebbe comunque aprire e regalare tanti gol prima che entrambe le squadre pensino al Natale e soprattutto a un decisivo mercato. Occhi rossoneri puntati su Franck Kessie, che contro la sua ex squadra ha sempre giocato bene.

 

Indiscreto – L’avventura di Ante Rebic in rossonero è finita dopo pochi mesi: il croato dovrebbe rientrare all’Eintracht Francoforte fra pochi giorni, liberando qualche milione di ingaggio lordo per dare la caccia ad Ibrahimovic.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse Serie A*.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse