Questo recupero è di fatto una sfida salvezza, con il Brescia del ritornato Eugenio Corini che comincia a crederci e che arriva da due vittorie in due partite, contro Spal e Lecce. La breve era Grosso è dimenticata, soprattutto da Cellino che si è subito pentito della scelta e non soltanto per il rapporto mai nato fra Grosso e Balotelli: era sepolta da tre sconfitte in tre partite, 10 gol subiti e zero fatti, adesso si è entrati in modalità salvezza e Corini contro le pari grado le sue chance se le giocherà con il 4-3-1-2, con Romulo trequartista dietro a Balotelli (che al di là dei gol sembra tornato in condizioni atletiche accettabili, ma soprattutto con un atteggiamento giusto) e Torregrossa. Il Sassuolo ha 3 punti in più in classifica e viene dal fortunoso 0-0 di San Siro, dove è stato dominato dal Milan e si è salvato soltanto grazie a pali, errori rossoneri e alle prodezze di Pegolo.

Pronostici Serie A: il Brescia non si ferma più, il Sassuolo non perde da tre giornate!

La squadra di De Zerbi non vince dalla partita con il Bologna di un mese fa ed in generale ha vinto in questo campionato 4 volte, soltanto contro squadre, con tutto il rispetto, di fascia bassa: Sampdoria, Spal, Verona e appunto Bologna.  Insomma, le sue concorrenti dirette. Per questo quella con il Brescia è una partita da non fallire per una squadra che da quando è morto patron Squinzi ha perso molto e dove nessuno, a partire da De Zerbi e Berardi, è più sicuro del proprio futuro. Confermatissimo il 4-2-3-1, con Berardi, Djuricic e Boga dietro a Caputo. Partita ad alta tensione, ma nonostante questo con possibilità di tanti gol.

 

Indiscreto – Cosa ne sarà di De Zerbi? Quello che fino all’anno scorso era uno degli allenatori più di moda rischia di non riuscire mai a salire sul treno giusto, visto che tutte le panchine importanti d’Italia sembrano al momento solide.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse Serie A*.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse