Quella che per Firenze è la partita dell’anno ha un significato particolare anche per Vincenzo Montella, la cui panchina sembra davvero traballante dopo il cattivo inizio di campionato e il disastroso finale della scorsa stagione, in cui i viola sono andati a un passo dalla Serie B, prima di essere ceduti da Della Valle a Rocco Commisso. L’osservato speciale sarà ovviamente Federico Chiesa, che in estate ha cercato di seguire le orme dell’amico Bernardeschi trasferendosi alla Juventus. Commisso lo ha stoppato per almeno un anno, anche perché il contratto di Chiesa scade nel 2022 e soltanto in Italia un contratto simile può essere considerato vicino alla scadenza. Grande interesse anche per Franck Ribery, il colpo mediatico dell’estate, che potrebbe esordire da titolare proprio contro i campioni d’Italia, dopo averli affrontati in passato in Champions League.

Pronostici Serie A: la Fiorentina cerca il colpaccio contro la Juventus!

Montella probabilmente riproporrà il suo 4-3-3 contro una Juventus che ha un Cristiano Ronaldo uscito entusiasta dalla settimana passata con la nazionale portoghese: con i 4 gol segnati alla Lituania infatti CR7 è diventato il recordman nelle qualificazioni europee, oltre ad essere a meno 6 da quota 100 (gol…) con il Portogallo. Difficile che Sarri faccia un grande turnover, pur in previsione della partita di Champions con l’Atletico Madrid, quindi anche a Firenze si dovrebbe vedere la formazione che ha battuto in maniera rocambolesca il Napoli allo Stadium: Higuain al centro dell’attacco, Cristiano Ronaldo largo a sinistra e Douglas Costa a destra. Ma soprattutto Sarri fisicamente in panchina, un esordio anche per lui dopo la malattia in parte diplomatica.

Indiscreto – Chiesa qualche settimana fa è stato vicinissimo a vestire la maglia bianconera, prima che le difficili cessioni della Juventus (diventate poi impossibili) ma soprattutto la ferma volontà di Commisso stoppassero il tutto. L’idea del patron italo-americano non è certo quella di legare Chiesa a vita alla causa viola, ma quella di aprire un’asta per 2020 coinvolgendo come minimo anche l’Inter.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse Serie A.*

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse