L’ingaggio di Zlatan Ibrahimovic per sei mesi ha portato un po’ di entusiasmo in casa Milan nonostante il decimo posto in classifica, l’Europa lontana e il ricordo ancora fresco del 5-0 subito a Bergamo dall’Atalanta prima della sosta natalizia. L’anziano campione svedese non sarà sicuramente della partita ed è difficile che Pioli lo presenti in campo prima dell’ottavo di Coppa Italia contro la Spal, il 15 gennaio a San Siro. Contro la Sampdoria si vedrà quindi il solito Milan degli ultimi tempi, con la squadra che a Milanello ha ascoltato da Maldini un discorso molto chiaro: tutti sono in discussione, tutti devono dare di più (ma vale anche per Maldini). Di sicuro sarà una delle ultime volte in cui i tifosi rossoneri vedranno Mateo Musacchio al centro della difesa, al di là di come andranno le trattative con il Barcellona per Todibo.

Pronostici Serie A: il Milan contro la Sampdoria, con un Ibrahimovic in più

Partita quindi strana, con molti giocatori in partenza, forse addirittura anche Piatek che dopo un inizio milanista quasi da Van Basten si è molto ridimensionato. La Sampdoria di Ranieri ha 6 punti in classifica meno del Milan, uno solo sopra la zona retrocessione, ma per molti aspetti è messa meglio, nel senso che a pieno organico ha tutto per ottenere il suo obbiettivo stagionale, cioè una tranquilla salvezza. Per la partita con il Milan dovrebbe essere recuperato Bereszynski in difesa, dopo quasi due mesi, e subito potrebbe tornare utile sulla fascia destra visti i problemi di Depaoli. La pausa ha fatto bene anche ad Ekdal, Murru e Vieira, quindi in questo momento la Sampdoria non è troppo inferiore ad un Milan senza Ibra. Partita impronosticabile, troppo condizionata dal mercato.

 

Indiscreto – Chi è il milanista più in discussione? Nonostante il rendimento in campo, non è un giocatore ma un dirigente: un Paolo Maldini al quale la proprietà imputa la cattiva scelta e ancora peggiore gestione degli allenatori, prima ancora che dei calciatori.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse Serie A*.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse