ATP, Next Gen: i pronostici alla vigilia del torneo!

Ci siamo. Manca pochissimo all’inizio delle Atp Finals, cioè il torneo dedicato agli otto migliori giocatori della stagione nati dopo il 1997.

Come nel caso delle Atp Finals, la formula del torneo prevede due gironi composti da quattro giocatori ciascuno che si affronteranno e i migliori due saranno qualificati per le semifinali.

Due gironi che prevedranno da un lato De Minaur (testa di serie n.1 del torneo), Ruud, Kecmanovic e Davidovich Fokina, con lo spagnolo ripescato dopo il forfait di Shapovalov.

Mentre nel secondo girone ci sarà il nostro portacolori Sinner, ormai nei primi 100 del mondo, Tiafoe, Hunbert e Mikeal Ymer.

Nel primo girone De Minaur, favorito per la vittoria finale dall’alto della sua posizione n.18 in classifica mondiale, dovrebbe aver vita facile sia a passare il girone ma soprattutto a farlo come n.1. Dietro di lui Ruud e Kecmanovic si giocheranno la qualificazione alle semifinali in quello che sarà il match di apertura del torneo. Nell’unico precedente tra i due si è imposto il giovane serbo che sfruttò il ritiro dell’avversario per portarsi a casa la vittoria. Di conseguenza la sfida tra i due sarà un autentico dentro - fuori per il proseguimento del torneo.

Nel secondo girone il discorso qualificazione è davvero molto combattuto. Tiafoe è la testa di serie n.1 ma non sta attraversando un grande momento di forma e due avversari come Humbert (55 delle classifiche mondiali, dotato di una chela mancina molto insidiosa) e Sinner (con il giovanissimo azzurro che ha già sconfitto l’americano ad Anversa qualche settimana addietro) sono due ossi duri da non sottovalutare.

Già la prima giornata di gioco potrebbe essere indicativa con Sinner che affronterà Tiafoe in un match dove l’americano partirà, leggermente, favorito ma Sinner avrà dalla sua, oltre ad una condizione fisica decisamente migliore, la spinta del pubblico di casa. L’altoatesino, complice la rapidissima ascesa degli ultimi mesi, è l’autentica mina vagante del torneo e tutti i tifosi azzurri si aspettano grandi giocate dal classe 2001.

Sarà una settimana di gioco molto interessante dove tranne De Minaur, già protagonista ad alti livelli e dotato di maggior costanza rispetto agli altri giovani, in tanti sono in grado di dire la loro e giocare un torneo da assoluti protagonisti: Tiafoe con il talento e il suo tennis estroverso, Humbert con le sue traiettorie mancine e Sinner con l’aiuto del pubblico casalingo.

Una settimana di grande tennis ci attende.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse tennis.*

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse