Quando si parla di Messi, diventa difficile trovare alla “pulce argentina” una collocazione che non sia nella top 5 dei più grandi calciatori di sempre.

Leo ha 32 anni, in estate 33, e nella stagione 2019/2020 ha vinto un pallone d’oro (il sesto per lui, superato Cristiano Ronaldo in questo particolare duello) e messo a segno qualcosa come 24 goal e 16 assist in 31 partite disputate, numeri da marziano, numeri - semplicemente - da Messi. Andiamo a scoprire tutti i goal del fenomeno argentino.

Tutti i goal di Messi in carriera

Quando si fa riferimento ad uno così, i dati statistici fanno fatica ad esprimere la reale grandezza di uno dei giocatori che verrà ricordato in eterno, ma in ogni caso ricordarli fa sempre piacere: parliamo di 627 goal e 261 assist verso i compagni con la maglia del Barcellona (438 solo in Liga) e 70 con la maglia dell’Albiceleste, non male per uno che viene spesso criticato quando va in nazionale.

La storia di Messi: i goal più belli dall'Athletic fino al Real Madrid

In questa caterva di goal, alcuni sono davvero impossibili da dimenticare. Come quello contro l’Athletic Bilbao nella finale di Coppa del Re del 2015 dove l’argentino, partendo da una posizione defilata, superò di slancio 4 avversari prima di battere il portiere avversario con un potente mancino sul primo palo.

Sempre nel 2015, questa volta in Champions League, Messi si rese protagonista - nel 3 a 0 con il quale il Barcellona schiantò il Bayern Monaco - di una giocata sublime quando mise a sedere Jerome Boateng prima si superare Neuer, non l’ultimo degli sprovveduti, con un delizioso pallonetto di destro, in teoria il piede debole del 10 argentino.

Non può mancare in questa carrellata la Liga: e allora ecco che diventa anacronistico non menzionare lo straordinario pallonetto con il quale Messi fece alzare in piedi tutto il Benito Villamarin (stadio casalingo del Betis di Siviglia) nel marzo del 2019, quando con il suo amato mancino realizzò una traiettoria davvero magica.

La città andalusa, peraltro, è stata anche il teatro di un’altra rete magica di Messi. L’argentino, infatti, nel 2019 superò il portiere avversario con una perfetta semi rovesciata su cross a mezza altezza proveniente dalla sinistra, mettendo la parola fine sulle flebili speranze dei padroni di casa del Siviglia di portare a casa una importante vittoria.

In questa speciale lista non può mancare l’avversario di sempre: il Real Madrid.

E infatti Messi, nel 2011, diede una dimostrazione di forza allucinante contro gli acerrimi rivali in semifinale di Champions League. Era la notte del 28 aprile e il 10 argentino, in un Bernabeu vestito a festa per l’occasione, negli ultimi minuti di partita prese palla a 40 metri dalla porta avversaria e con una accelerazione incredibile superò 3 avversari, inermi, prima di depositare in rete il pallone alle spalle di un incredulo Iker Casillas.

Messi contro Getafe: il goal più bello della storia

Il goal più bello di Messi è, all’unanimità, quello realizzato contro il Getafe nel 2007.

L’allora 20enne argentino realizzò un autentico show nel quale imitò Maradona segnando un goal praticamente identico al famoso “Goal del Siglo” messo a segno dal Pibe de Oro durante i mondiali del 1986 contro l’Inghilterra.

Lionel Messi è qualcosa di incredibile che, con fortuna, possiamo dire di ammirare ininterrottamente da più di 15 anni. Segnerà - tanto - ancora e ci regalerà perle di livello sublime. A noi non resta altro da fare che sederci comodi sul divano e prepararci a gustare ciò che la “pulce argentina” ha ancora da dare al mondo del Futbol.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse sul calcio.*

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse