Spettacolo puro a Manchester, risultati insperati, pronostici, e ci facciamo i complimenti da soli, azzeccati, e anche qualche polemica, Wade e Price come al solito non si sono visti di buon occhio. 

Ma andiamo a vedere come è andata la serata. 


Rob Cross 8-1 Michael Smith 

Condanna definitiva per Bully Boy che regala totalmente il match ad un autoritario Cross. 

Prestazione sublime di The Voltage che gioca al 103 di media e non concede praticamente nulla a Smith. Solo 5 frecce tirate dal vice campione del mondo in chiusura. 

Escalation di Bob sul finale che chiude la partita con tre leg consecutivi in 11 frecce. 

Un grosso segnale a MVG, e un grosso segnale a tutto il panorama professionistico delle freccette: Rob Cross è tornato! 


Peter Wright 6-8 Mensur Suljovic

Cede anche Wright, nonostante esca con tanto onore dalla competizione. 

Punti fondamentali in ottica Playoffs per The Gentle che balza in classifica. 

Partita non entusiasmante a livello di media, entrambi i giocatori sotto il 90, ma l’austriaco parte subito forte portandosi sul 5-1 contro uno snakebite che arriva così a dieci partite senza vittoria in Premier League. 

Lo scozzese ha poi una punta di orgoglio ed è bravo a portarsi sul 7-6, Suljovic però non perde la concentrazione e nonostante la grossa pressione, chiude a 81 per il match. 

Grande rilancio in classifica per l’austriaco che è a pari punti con Wade ma ha una peggiore differenza leg. 


Daryl Gurney 8-5 Michael Van Gerwen

La sorpresa della serata, una vittoria importantissima per il nordirlandese che così si fa sentire in zona Playoffs. 

Partenza tremenda per MVG che va sotto 4-0, davanti a un Superchin che chiude un leg al 105. 

MVG reagisce pienamente stando dietro al ritmo del numero 3 del mondo e arriva addirittura a chiudere un 130 per il break del 6-4. 

Poi però il campione del mondo spegne nuovamente la luce ed è facile per Gurney portare a casa la partita con un 15 frecce e un 57 out. 

MVG perde la testa della classifica e rischia anche a livello di posizionamento visto che dietro corrono molto. 


James Wade 8-4 Gerwyn Price

Ricco di polemiche l’ultimo match della serata. Price lamenta una eccessiva vicinanza dell’inglese nel momento in cui si apprestava al tiro. 

L’arbitro non è intervenuto non mettendo neanche in dubbio la sportività di The Machine. 

La partita non è entusiasmante, entrambi sentono l’importanza e non giocano a livelli esaltanti. 

Parte forte Wade che si porta sul 4-1 con un break e riesce così a gestire il vantaggio, The Iceman non riesce mai a fare un break e si condanna automaticamente alla sconfitta. 

The Machine conclude il match con un ombrellino nel long drink, grazie a un 122 out. 

Alla fine della partita niente stretta di mano tra i due, a sottolineare la tensione. 


Classifica 

Cross 20 

MVG 19 

Wade , Suljovic 17 

Gurney 16 

Price 15 

Wright, Smith 9



Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse online* sulla Premier League of Darts.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse