Mondiali Basket Cina 2019: roster & girone di Team USA

James Harden, CJ McCollum, Bradley Beal, Eric Gordon, Anthony Davis, Tobias Harris, Damian Lillard, Kevin Love. Montrezl Harrell, JJ Redick, Andre Drummond, Paul Millsap, Landry Shamet, De'Aaron Fox. Questa è la lista di giocatori che si sono ritirati o hanno rifiutato l'invito del Team USA a partecipare ai mondiali di Cina. Gli USA rimangono i favoriti nonostante possano contare "solamente" tre all-star ma è una squadra giovane ed intrigante che regalerà spettacolo.

Il protagonista

Potrebbe non essere alcuni delle tante stelle statunitensi perché come anticipato, tante di loro hanno rifiutato alla trasferta cinese per concentrarsi sulla prossima affascinante stagione di NBA. Per questo motivo, il vero protagonista probabilmente sarà lo staff del Team USA impiegato nei prossimi mondiali. Coach Gregg Popovich e coach Steve Kerr sono due delle migliori menti che il basket mondiale possa offrire ed oltretutto, sono personaggi a tutto tondo che sensibilizzano su questioni politiche e regalano qualche risata rispondendo alle domande dei media. Nonostante gli Stati Uniti siano decisamente sottodimensionati dalla fuga di stelle, rimane ancora tanto tanto talento messo in mano a due persone che sanno come farlo fiorire.

Roster

Con il taglio di Bam Adebayo e Thaddeus Young, al momento il team USA propone 13 giocatori e dopo il torneo australiano in programma per i prossimi giorni, dovrà raggiungere il mumero di 12. Al momento, si potrebbe ipotizzare questo primo quintetto ma le idee sono ancora molto confuse.

G Kemba Walker (Boston Celtics)
G Donovan Mitchell (Utah Jazz)
F Khris Middleton (Milwaukee Bucks)
F Kyle Kuzma (Los Angeles Lakers)
C Brook Lopez (Milwaukee Bucks)

La questioni sulle ali è molto evanescente. Possono entrare in causa anche Jayson Tatum e Jaylen Brown. Di certo, saranno degli USA molto legati ai nuovi Celtics con dei veterani a fare da guardia ai tanti giovani interessanti. Sono presenti anche Harrison Barnes e Marcus Smart.

Il Girone

L'obiettivo non è superare il girone ma vincere il mondiale. E quest'anno è forse quello buono per provare a buttare giù dal trono i campioni incontrastati di questo sport. Se Turchia, Giappone e Repubblica Ceca non riusciranno a fermare nel girone gli statiunitensi, ci potrebbero provare nella parte finale del torneo squadre attrezzate come Serbia, Spagna e Francia. Gli USA rimangono di un talento esagerato ma tanti scommettono contro la loro mancanza di esperienza.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse sul basket.*

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse