Mercoledì 28 agosto 2019 ci sarà la sfida di ritorno, valevole per gli spareggi di Champions League 2019/20, tra l’Ajax, campione d’Olanda, e l’APOEL Nicosia, campione di Cipro, il match si disputerà alla Johan Cruijff Arena anche conosciuta come Amsterdam Arena. Nella partita di andata la sfida si è conclusa a porte inviolate, con un pareggio per 0 a 0.

L’Ajax ha cominciato il suo campionato il 3 agosto, con tre partite disputate e sette punti guadagnati, si trova al quarto posto a due lunghezze dalla prima posizione, ma con una partita in meno giocata, nell’ultima sfida si sono imposti con il risultato di 4 a 1 contro il VVV-Venlo. Mister Ten Hag dovrà fare a meno di Bandé, Siem De Jong, Labyad, Eiting e Promes per infortunio e di Mazraoui per squalifica, espulso per doppia ammonizione nella gara di andata. In porta ci sarà Onana, in difesa Blind guiderà la retroguardia, a centrocampo la regia sarà affidata al nuovo acquisto Marin e il compito di raccordare centrocampo e attacco sarà dell’instancabile Van De Beek, il reparto offensivo sarà guidato dalla fantasia di Neres, Ziyech e dal neo capitano Tadic.

Il campionato cipriota è cominciato il 23 agosto con una sola giornata disputata, ma visti gli impegni in Champions League, l’APOEL non ha ancora disputato la prima partita. L’allenatore Thomas Doll avrà a disposizione tutti gli effettivi, non avendo giocatori infortunati e squalificati. La porta sarà difesa dall’ex Samp e Inter, Vid Belec, in difesa ci sono diversi ballottaggi, Savic, Lafrance, Ioannou e Merkis si giocano due maglie al centro della difesa, Souza guiderà il centrocampo, mentre nel reparto offensivo Pavlovic e Hallenius si giocano una maglia, a sostegno della punta ci sarà il nuovo acquisto Uros Matic.

La differenza tra le due squadre è notevole, ma nonostante questo, nella gara di andata, i ragazzi di Amsterdam non sono riusciti ad andare oltre il pareggio. Tutti i pronostici sono in favore dell’Ajax, che potrà contare anche sul sostegno del pubblico di casa, ma non avrà vita facile visto che all’APOEL basterebbe segnare un goal per complicare il discorso qualificazione ai campioni olandesi.

In questo mercato l’Ajax ha perso i due fenomeni De Ligt e De Jong, inoltre pare essere stata beffata dall’Atletico Madrid per l’acquisto del trequartista della Dinamo Zagabria, Dani Olmo. A questo si aggiunge l’interesse del Real Madrid per il centrocampista Van De Beek. Dalle parti di Amsterdam si aspetta solo la fine del mercato, il rischio è che la bellissima squadra ammirata lo scorso anno perda quasi tutti i suoi pezzi pregiati.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse sul calcio.*

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse