Mercoledì 18 settembre sarà una data da ricordare in casa Atalanta visto che i bergamaschi esordiranno in Champions League.

Complice la quarta fascia in sede di sorteggio la “Dea” dovrà affrontare partite molto difficili ma, complice anche un’urna abbastanza clemente, le possibilità di passare il turno ci sono eccome.

Gli uomini di Gasperini esordiranno in trasferta sul campo della Dinamo Zagabria in una trasferta complicata soprattutto per il caldo tifo ospite. I giocatori nerazzurri dovranno essere bravi, infatti, a non sentire il peso dell’esordio nella massima competizione europea e la bolgia del Maksimir. Per questo motivi i primi minuti di partita saranno importantissimi: qualora i giocatori dell’Atalanta non dovessero farsi impressionare dal tifo avversario e le gambe dovessero non tremare allora la partita si giocherebbe su un terreno favorevole agli italiani.

Quanto al talento delle due squadre i croati partono abbastanza in svantaggio nei confronti della squadra di Percassi e questo deve essere un vantaggio su cui Gasperini deve assolutamente lavorare e che Zapata e compagni dovranno assolutamente sfruttare.

Si tratta sicuramente di una sfida molto equilibrata dove i favori del pronostico pendono, leggermente, dalla parte dei padroni di casa anche se l’Atalanta ha tutte le carte in regola per giocare una signora partita e, perché no, portare a casa anche il punteggio pieno, che darebbe un’iniezione di fiducia ai bergamaschi.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse sul calcio.*

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse