MotoGP: Marquez torna a casa!

Motori accesi in MotoGp! Il motomondiale riparte dalla Catalogna. Nuovo circuito, vecchie facce. La terra spagnola richiama subito all’occhio il padrone di casa: Marc Marquez è sempre più dominatore di questo campionato e l’impressione è che col tempo “invecchiando” acquisisca sempre più esperienza. La dimostrazione lampante di una sua nuova concezione, quanto a gestione della gara, è stata il Mugello dove il 93 della Honda ha saputo resistere fino alla fine lottando tra i primi lasciando il palcoscenico principale ad un fenomeno Danilo Petrucci, ma mettendo in saccoccia un secondo posto che valeva oro. Chi invece ha sì racimolato punti importanti di volta in volta ma senza più riuscire ad esser protagonista è stato Andrea Dovizioso. Anche nel circuito di casa, con sfortuna vista la scodata del compagno di squadra che l’ha costretto a chiudere il gas, alla fine dei giochi ha chiuso terzo. Buon risultato, ma con il Marquez degli ultimi anni essere “buoni” non va proprio bene.

Quella di Barcellona è comunque una pista strana: l’anno scorso trionfò Jorge Lorenzo, buon segno per lui ancora in cerca di un miracolo che chissà non gli arrivi dal nuovo serbatoio alato spedito direttamente da mamma Honda. Segnale ottimo invece per Dovizioso perché, Jorge l’anno scorso vinceva ma in sella alla Ducati. Chissà che dunque non ci sia una lotta a denti serrati tra Desmodovi e MM93 finora avversari più in classifica che in pista. Resta poi in fondo la speranza accesa di tutti quelli che oltre al rombo dei motori, sentono pulsare forte il cuore quando in gara c’è Valentino Rossi. Il destino gli ha offerto una tragedia sportiva in uno dei gran premi più importanti della sua stagione, relegandolo prima ultimo poi lasciandogli solo la polvere dell’asfalto. Ci proverà, e questo è certo, ma se per lui sarà un tentativo per gli altri dovrà essere una missione di guerra; per tutti e perché no anche per quel Petrucci che si è tolto uno sfizio e va bene ma per conquistarsi la gloria dovrà ripetersi ancora e ancora.

Il favorito è Marquez, scontato dirlo. La gara sarà un delirio di accelerazioni, frenate, derapate; semplicemente sarà un delirio.

Buona gara a tutti!

 

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse online* sul motomondiale

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse