Un’altra settimana densa di appuntamenti è alle spalle, con la Coppa Italia grande protagonista e pronta a eleggere le due finaliste di questa edizione. E poi il mercato, necessariamente ridotto a causa della disponibilità limitata di risorse. L’occasione per molti di trovare più spazio altrove, con l’Europeo alle porte.

In vetta solo l’Atalanta rallenta, la Lazio si vendica sportivamente e continua a dimostrare grande concentrazione quando la posta in palio si fa golosa. Sul fondo della classifica si fa critica la situazione del Crotone, lo Spezia non sa più vincere e il Parma, indiscussa regina del mercato invernale, ora dovrà mettere insieme i pezzi del nuovo puzzle.

Diamo ora uno sguardo alla prima giornata di ritorno, con tutti i pronostici legati alle scommesse Serie A*!

Pronostici Serie A: Fiorentina -Inter

Aprono i nerazzurri impegnati martedì a Torino per il ritorno di Coppa Italia. Gara di andata che lascia strascichi psicologici e all’orizzonte un avversario che ha sempre fatto penare Antonio Conte.

L’Inter, reduce da due pareggi in trasferta, affronterà una Fiorentina determinata a tirarsi fuori definitivamente dalla zona calda. L’organico è di quelli importanti, peseranno però le assenze per squalifica.

I viola in casa sono la seconda miglior difesa del torneo, con 9 gol incassati ed è imbattuta al Franchi in campionato dal 22 novembre (0-1 contro il Benevento).

Pronostici Serie A: Atalanta - Torino

Tour de force anche per la Dea, con il proibitivo impegno Champions in arrivo. Dopo la Coppa Italia bisogna riprendere il cammino in Serie A, con qualche problema di uomini sulle corsie. Solo un punto nelle ultime due gare giocate al Gewiss Stadium.

I granata hanno invece pareggiato le ultime tre sfide, nonostante le condizioni favorevoli dettate dalla superiorità numerica. Nicola ha già implementato il suo marchio di fabbrica, ossia la grinta e il temperamento fino al novantesimo. Utopia attendersi un calcio champagne.

Equilibrio negli ultimi precedenti a Bergamo: quattro vittorie a testa e due pareggi.

Pronostici Serie A: Sassuolo - Spezia

Per i neroverdi, così come per il Verona, il rischio del girone di ritorno è quello di avere pochi stimoli. La zona Europea rimane alla portata, anche se è complicato pensare che qualcuno possa perdere tanti punti per stradi, mentre la salvezza è ormai discorso quasi archiviato. Contro i liguri potrebbe però arrivare la quinta gara consecutiva senza successi.

Lo Spezia non è mai rimasto a secco per due gare di fila, ma senza il suo bombardiere sotto porta non è così impossibile. Gli Aquilotti proveranno allora a confermare l’ottimo ruolino esterno, dove hanno ottenuto il 66% dei punti.

Pronostici Serie A: Juventus - Roma

Servirebbero tre occhi (o tre mani) per consentire alla Juventus di rimanere competitiva su tutti i tavoli. La finale di Coppa Italia è vicina, la Champions incombe e la risalita in campionato procede. In casa i bianconeri sono la miglior difesa, con 8 reti subite.

“Roma is the new Atalanta” con la differenza che il dissidente alla fine è rimasto e ora va probabilmente reintegrato nel gruppo. Il guaio è che la squadra, nonostante la sua assenza, non ha sbagliato un colpo.  I giallorossi in trasferta hanno incassato molti gol contro dirette rivali (14 tra Atalanta, Lazio, Milan e Napoli).

Pronostici Serie A: Genoa - Napoli

Al sodalizio tra le tifoserie corrisponderà difficilmente un tono amichevole in campo, visto che il Genoa è in piena trance agonistica e il Napoli deve bilanciare un mese di febbraio di fuoco.

I rossoblu hanno vinto tre delle ultime quattro partite, riuscendo anche nel pari con l’Atalanta a non subire gol. Un vero e proprio record per la porta del Grifone. Gli azzurri invece in trasferta non hanno mai pareggiato e sono la seconda miglior retroguardia con 9 gol al passivo. Tre i successi consecutivi a Marassi contro il Genoa.

Pronostici Serie A: Benevento - Sampdoria

Delle due è la Sampdoria a guardare con maggiore tranquillità al match del Vigorito, nonostante l’ultimo ko contro la Juventus. Un decimo posto che vale al momento una salvezza dignitosa da difendere.

Il Benevento è la peggior difesa casalinga insieme al Crotone (20 reti), con un misero punto ottenuto nelle ultime tre giocate tra le mura amiche. Negli scontri diretti i campani sono avanti, avendo vinto gli ultimi due (su tre totali).

Pronostici Serie A: Milan - Crotone

Occasione ghiottissima di fare punti facili per i rossoneri, al cospetto di un Crotone privo di due elementi cruciali nello scacchiere tattico di Stroppa. Al contrario Pioli avrà praticamente l’intero organico a disposizione.

I numeri condannano all’unanimità i calabresi, che in trasferta hanno conquistato solamente due punti e subìto ben 26 gol. Quasi irrealizzabile un cambio di marcia a San Siro.

Pronostici Serie A: Udinese - Verona

Per far fronte all’emergenza offensiva, i bianconeri hanno rispolverato quella quadratura che ha permesso di ottenere comode salvezze negli anni passati. Da vedere se l’Hellas riuscirà a scardinarlo, visto che contro questo tipo di avversari ha sempre fatto fatica. C’è comunque da riscattare una prestazione negativa all’Olimpico.

Appena 7 gol alla Dacia Arena per l’Udinese, che nelle ultime tre uscite contro gli scaligeri non ha mai segnato.  Solo un pareggio nelle ultime tre trasferte per la squadra di Juric.

Pronostici Serie A: Parma - Bologna  

Comincia quindi il campionato vero e proprio per i ducali, dopo l’insediamento della nuova proprietà e il fallito esperimento Liverani. Il nuovo corso targato D’Aversa sarà una vera rivoluzione, visto che il Parma è di fatto l’unico club ad aver tirato fuori il portafoglio.

Non può certamente prendere alla leggera l’impegno il Bologna, ancora una volta vittima delle solite ingenuità. Tre ko nelle ultime quattro gare giocate e un margine risicato sulla zona retrocessione. Il Parma in casa ha segnato appena tre volte, di gran lunga il peggior attacco della Serie A.

Pronostici Serie A: Lazio - Cagliari

I biancocelesti sono la squadra più in forma del campionato, grazie a un filotto di cinque successi. Il polo opposto lo occupano proprio i sardi, con un punto nelle ultime cinque, ossia il recente pari contro il Sassuolo.

Cagliari vittima preferita dalla squadra di Simone Inzaghi, imbattuta dal 2013 (13 gare complessive, con nove successi consecutivi). I sardi hanno disperato bisogno di punti, vedremo se gli interventi di riparazione potranno dare aiuto alla causa rossoblu.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse