Con il Natale alle porte siamo arrivati in quel periodo dell’anno dove tradizionalmente gli sportivi trovano pane per i loro denti. Il mondo calcistico non fa eccezione e dopo il tour de force degli impegni europei tocca ai campionati nazionali rimettersi in pari con il calendario.

Per quanto riguarda la Serie A, molte squadre si troveranno in una nuova situazione, dovendo affrontare più partite in una finestra temporale ristretta. Il tutto con rose già ridotte ai minimi termini. Vediamo insieme il programma completo del dodicesimo turno, dove spicca il clou Inter-Napoli, con tutti i pronostici legati alle scommesse Serie A* di questa giornata!

Pronostici Serie A: Udinese - Crotone

A inizio stagione era sicuramente lecito attendersi un Udinese più offensivo, considerate le volontà e le scelte di mercato. Dopo un inizio traumatico, i friulani si stanno riprendendo, sono imbattuti da quattro partite (tre vittorie consecutive) e hanno una ghiotta chance di staccarsi dalla zona calda.

Con il successo sullo Spezia i pitagorici sbloccano finalmente la casella dei tre punti, mancavano solo loro all’appello. Il calendario è più mite per i ragazzi di Stroppa, che avranno bisogno assoluto di recuperare energie vista la lunga distanza da coprire.

Tra le note statistiche nessun pareggio nei quattro precedenti in Serie A, con i bianconeri che hanno sempre vinto all’andata e i calabresi che hanno restituito il favore nel girone di ritorno.

Pronostici Serie A: Benevento - Lazio

Si ripropone la sfida tra i fratelli Inzaghi, non un inedito visti i trascorsi di Pippo sulla panchina rossonera. I campani escono dal match con il Sassuolo estremamente penalizzati, complice la serata di grazia di Consigli. Rimane comunque la consapevolezza di un organico valido, difesa a parte.

Dopo aver scampato il pericolo spezzino, la Lazio non replica l’impresa e cede a un Verona oggettivamente più scaltro, sebbene gli errori individuali abbiano pesato. Ciò che non cambia è la lista degli infortuni, sempre lunga e con poche chance di diminuire. Ma i biancocelesti sanno come si vincono queste partite (vedi anche l’unico precedente, 1-5 nell’ottobre 2017).

Pronostici Serie A: Juventus - Atalanta

Non evoca grandi ricordi l’ultima trasferta allo Stadium dei bergamaschi, che, di fatto, videro interrompersi i sogni scudetto nonostante una prestazione imperiale contro i campioni d’Italia. A qualche mese di distanza il giocattolo sembra essersi rotto, eppure i vari malesseri non emergono mai quando si tratta di scendere in campo.

La migliore notizia per Andrea Pirlo è il ritorno al gol di Paulo Dybala, anche se ciò non sarà sufficiente a risanare il rapporto con la dirigenza. Rimane qualche difficoltà nell’affrontare partite contro squadre chiuse, con la porta ancora una volta non blindata. Contro i bergamaschi sarà tutt’altra storia.

La Juventus è imbattuta contro l’Atalanta da 23 partite (di cui 18 vittorie).

Pronostici Serie A: Verona - Sampdoria

Anche gli scaligeri si riscoprono “double-faced”, ossia ammazzagrandi ma al contempo in difficoltà contro squadre di pari o minor rango. La formazione blucerchiata rientra assolutamente nel secondo gruppo, è in piena difficoltà e, per questo, sarà ostacolo assai duro da superare.

A Napoli segnali confortanti ma non sono bastati a contenere l’estro di Hirving Lozano. Rimane un centrocampo che si conferma architrave della squadra, serve però maggiore copertura sugli esterni, vero punto debole dei blucerchiati. E la vittoria manca da cinque partite.

Pronostici Serie A: Spezia - Bologna

Insieme al clou di San Siro è l’altra gara da tenere sott’occhio, anche se per motivi differenti. Gli aquilotti sono incappati in un tunnel sempre più buio (quattro gare prive di sorriso) e sono dunque chiamati a dimostrare di valere la categoria, a maggior ragione dopo la debacle di Crotone.

È riuscita a far peggio degli odierni rivali il Bologna, trafitto a sangue da una Roma che ha mascherato tutti i difetti della squadra di Mihajlovic, incapace di contrastare le furie giallorosse. Gli emiliani partono da sfavoriti, visto che anche lo Spezia ha diverse frecce sulle corsie. Inedita in Serie A.

Pronostici Serie A: Genoa - Milan

Non è stata la migliore settimana per il Grifone, che ha solamente accarezzato la possibilità di uscirne con quattro succosi punti, salvo poi vedere un piccolo mattoncino in più sul muro della salvezza. A Marassi ritorna dopo dieci giorni il Milan, incerottato e sfortunato. Obiettivo? Non ripetere le ingenuità commesse contro i bianconeri in area di rigore.

È senza dubbio il momento della stagione più delicato per il Milan, anche la sorte parrebbe suggerire questa lettura della realtà. Pioli il “normalizzatore” è chiamato a una sapiente gestione del gruppo, con l’intento di tenere alto l’entusiasmo.

I rossoblu sono stati l’ultima squadra ad aver battuto il Milan in campionato, lo scorso marzo.

Pronostici Serie A: Fiorentina - Sassuolo

Siamo al livello di Spezia-Bologna per importanza del match, specialmente lato gigliato. Commisso tuona, Prandelli trema. Malumori che risuonano dentro l’ambiente viola, dove la pressione rischia di far saltare il coperchio della pentola.

Brusca la frenata di un Sassuolo che vince ma solo con le unghie, nuova dimensione per una squadra che non è abituata a soffrire ma a far soffrire. Arrivano anche i clean sheet, pure loro elementi semisconosciuti.

I neroverdi vanno a caccia della sesta trasferta da imbattuti, sarebbe record societario.

Pronostici Serie A: Parma - Cagliari

I ducali hanno girato un rewind del match contro l’Inter, stesso sviluppo e stesso epilogo. Identiche anche le dichiarazioni post-partita di Liverani, che dovrebbe comunque guardare il bicchiere mezzo pieno. Mancano i guizzi degli attaccanti ma finalmente l’ex-tecnico del Lecce sembrerebbe aver trovato la squadra nell’alchimia.

Fa male quando ti scontri con l’arroganza e la superiorità di chi è più forte di te. Lezione appresa dal Cagliari, a cui continua a mancare quel salto di qualità tanto acclamato, anche a causa del periodo non semplice per alcuni giocatori. Occhio agli emiliani, cliente ostico e decisamente inaffidabile.

Pronostici Serie A: Inter - Napoli

Una partita il cui silenzio servirà anche a riscattare il precedente, devastato dalla cronaca (e non quella sportiva). In casa nerazzurra continua l’ottima capacità di saper reagire ai momenti difficili, anche con un pizzico di fortuna. Antonio Conte continuerà a pretendere il massimo dai suoi giocatori, sarà la loro chioccia contro le intemperie. Per l’allenatore salentino un bel banco di prova, visto che il suo dirimpettaio lo ha spesso imbrigliato negli incontri più recenti.

A proposito di allenatori che sanno metterci la faccia, anche Rino Gattuso si è calato bene nel personaggio. Onestamente, il Napoli di quest’anno non ha mai conosciuto la parola “crisi”, rimane la sensazione di un gruppo affaticato dove il turnover può essere la chiave ideale.  

Pronostici Serie A: Roma - Torino

Servirà una congiunzione astrale per Giampaolo, affinché arrivi un risultato positivo (guai a parlare di pareggio), perché le prestazioni abbiamo imparato a non aspettarle. Contro l’Udinese lo specchio lampante di un momento negativo che dura ormai da mesi: rimonti due gol in altrettanti minuti e torni sotto sessanta secondi dopo. Non ci siamo.

L’unica problematica della Roma è frenare l’entusiasmo e non illudersi che partite come quelle del Dall’Ara siano all’ordine del giorno. Fonseca è l’uomo giusto per questo compito e dovrà capire se reinserire il rientrante Pedro dopo una prestazione offensiva di questo genere.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse