Archiviata l’infelice parentesi di Champions ed Europa League, le squadre italiane cercano di rifocillarsi in campo nazionale, dove non è sempre facile arrivarci al massimo della concentrazione e della forma.

Con l’avvicinarsi della fase calda della stagione, molti club sono lontani dal raggiungimento del proprio obiettivo, altri hanno posto le basi e devono quindi ancora costruire la casa. Si entra in un vortice decisivo per capire cosa ci aspetterà da qui a fine stagione. Vediamo insieme la preview completa di giornata.

Vediamo ora il programma completo, con tutti i pronostici legati alle scommesse Serie A*!

Pronostici Serie A: Spezia – Parma

Continua a mancare la continuità allo Spezia, che a Firenze vanifica la buona prova offerta contro il Milan. Atteggiamento che spesso è venuto meno al cospetto di squadre alla portata e la gara con il Parma rappresenta un’altra trappola da evitare. Una vittoria significherebbe escludere una concorrente diretta dalla lotta salvezza.

I ducali cercano la prima vittoria stagionale contro le neopromosse, aspetto importante visto che due di queste, ossia Spezia e Benevento, hanno margine rilevante di vantaggio. Il pareggio contro l’Udinese va visto sicuramente come un bicchiere mezzo vuoto ma anche come punto di partenza. Gara che potrebbe rivelarsi povera di emozioni.

Pronostici Serie A: Lazio – Sampdoria

Settimana complicata per i biancocelesti, usciti con rammarico dalla sfida all’Inter e immediatamente travolti dalle vicende extra-campo. Stop, dunque, alla striscia di successi consecutivi che però può proseguire all’Olimpico, sebbene nelle ultime gare siano arrivate vittorie sofferte ma preziose.

Come già ribadito nelle precedenti preview, manca ormai poco alla salvezza per i blucerchiati, i quali possono giustamente guardare all’ottavo posto, massimo traguardo possibile, distante quattro lunghezze. Cifre onorevoli lontano dal Ferraris, dove ha segnato nelle ultime tre occasioni. Ma nella capitale, contro la Lazio, non vince da ben 14 match.

Pronostici Serie A: Bologna – Lazio

La pessima striscia felsinea contro le romane recita un elenco di 15 gare (ossia dal 2012) senza successi quando si restringe il campo alla sola Lazio. Vedendo lo scenario precedente al match del Dall’Ara c’è grande possibilità di spezzare l’incantesimo.

I biancocelesti, infatti, arrivano da due mazzate psicologiche devastanti, quali quelle patite con Inter e Bayern. Due gare che avrebbero potuto elevare la squadra di Inzaghi verso obiettivi ambiziosi e che invece hanno spezzato i sogni di gloria. Rimane viva la striscia di gare consecutive in gol, giunta a 19 incontri.

Pronostici Serie A: Hellas Verona – Juventus

Verona grande con le grandi ma modesto contro tutto il resto del plotone. E poi c’è un evidente problema legato agli attaccanti, completa cilecca in zona-gol. Per replicare il risultato dell’andata contro la Juventus servirà serrare la cerniera offensiva e trovare ispirazione sulla trequarti, vero crocevia delle fortune scaligere.

L’Hellas prende gol da otto gare che diventano sedici se considerano le sfide ai bianconeri. La squadra di Pirlo ha però anche incassato dai veronesi nelle ultime sei gare disputate, dato in controtendenza con lo scenario attuale ricco di clean sheet.

Pronostici Serie A: Sampdoria – Atalanta

Vera e propria bestia nera dei bergamaschi, la Sampdoria fallisce il back-to-back contro la Lazio, uscendo dunque dal doppio appuntamento all’Olimpico con zero gol e zero punti. Decisamente meglio il ruolino interno, anche contro le big. Obiettivo ottavo posto sempre alla portata.

Parecchi gli strascichi che la Dea si porta avanti dalla gara contro il Real. Paradossalmente le acque sembrano più agitate rispetto a quando si doveva gestire la grana del Papu Gomez. La Sampdoria può però essere l’avversario giusto per esaltare le qualità dei bomber nerazzurri.

Pronostici Serie A: Crotone – Cagliari

Alla nefasta attualità si aggiunge uno storico che non arride ai calabresi, dal momento che contro il Cagliari sono è maturato un punto in cinque precedenti. Mai come questa volta conta il presente ed esso racconta di un cambio in panchina alla fine concretizzato in casa cagliaritana, troppo evidente la realtà per negarla.

Semplici avrà comunque bisogno di tempo per implementare le sue idee, ma sarà più semplice fare affidamento sulla leva emotiva. Sfida cruciale per entrambe, soprattutto per il Crotone. Una sconfitta avrà il sapore del verdetto.

Pronostici Serie A: Inter – Genoa

Poteva andare peggio ai nerazzurri, potevano incontrare il Genoa nel suo momento d’oro. Difficilmente si rivedranno le valanghe di gol dei precedenti più prossimi, sarà interessante capire se arriverà il sesto clean sheet consecutivo contro il Grifone.

È anche vero che la squadra di Ballardini ha reso al meglio contro squadre che partivano con il favore del pronostico. Il pareggio contro l’Hellas è stato regalato dall’imprecisione di Lasagna e ha messo a nudo limiti difensivi che erano rimasti sotto il tappeto.

Pronostici Serie A: Udinese – Fiorentina

I friulani cercano di chiudere la quarta gara alla Dacia Arena da imbattuti, fatto non così comune. Per loro sfortuna il bilancio contro la Fiorentina è disastroso. Due filosofie di gioco abbastanza simili, anche negli interpreti. La differenza potrebbero farla i rispettivi tandem d’attacco.

L’Udinese potrebbe addirittura registrare tre gare consecutive senza subire gol, mentre i Viola cercano un inedito nella stagione: due vittorie di seguito.

Pronostici Serie A: Napoli – Benevento

Gli azzurri fanno parte della piccola di schiera di squadre, comprendenti Inter e Atalanta, contro cui il Benevento ha sempre perso, talvolta anche malamente. Il pari a reti bianche contro la Roma è stato, in questo senso, un inedito.

Molto dipenderà però dal Napoli, finito nell’occhio del ciclone. La panchina scricchiola e i risultati latitano, anche a causa di una serie di episodi incredibilmente sfortunati. Per battere le Streghe servirà sfoderare tutto il potenziale offensivo a disposizione.

Pronostici Serie A: Roma – Milan

Posticipo che completa un turno ricco di gare potenzialmente cruciali per le singole squadre. Non è da meno quella dell’Olimpico, dove il Milan cerca di restare aggrappato ai propri sogni e la Roma va a caccia del primo risultato di prestigio contro una big.

I giallorossi non perdono in casa da 16 partite, mentre i rossoneri hanno perso nel 2021 già quattro gare, il doppio dell’intero 2020. Non si registra un doppio pareggio tra andata e ritorno dalla stagione 99-00.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse