Siamo giunti all’ultima giornata di questa combattutissima stagione di Serie A e raramente si è vista una 38a giornata così sentita per alcune squadre: stiamo ovviamente parlando dei club coinvolti nella corsa a tre per la Champions, Milan, Juventus e Napoli, la cui qualificazione è, a 90 minuti dalla fine del campionato, ancora tutta da scrivere.

Al contrario, la sfida salvezza si è conclusa grazie al pareggio del Torino in casa con la Lazio nel recupero di martedì, che ha salvato i granata e condannato il Benevento a seguire nell’oblio Crotone e Parma.

Per quasi tutti gli incontri di questa giornata finale verrà rispettato il criterio della contemporaneità: sei partite, molte delle quali con coinvolte le squadre che ancora lottano per un obiettivo, verranno disputate alle 20:45 di domenica 23 maggio e chiuderanno il campionato; le quattro precedenti verranno distribuite tra le 20:45 di sabato e le 15:00 di domenica, quando si affronteranno Inter e Udinese. 

Ma adesso prepariamoci a vivere l’intensissima ultima giornata di Serie A 2020/2021 con tutti i consigli e i pronostici legati alle scommesse Serie A*!

Pronostici Serie A: Crotone – Fiorentina

Poco da dire su questo Crotone che ormai gioca a briglie sciolte dopo la sicurezza della retrocessione avvenuta già da settimane. Il pareggio ottenuto all’ultima, e all’ultimo minuto, contro una squadra che giocava con enorme cattiveria agonistica come il Benevento fanno comunque presagire che il Crotone non concluderà la stagione da squadra svogliata, nonostante le sorti del campionato siano decise da un pezzo.

La favorita della sfida è la Viola di Beppe Iachini, il quale ha preannunciato il suo imminente addio a Firenze dopo la conclusione del campionato, ma anche la voglia di chiudere la stagione «alla grande» dopo la salvezza già matematicamente ottenuta. Sarà una partita, anche per i ragazzi di Iachini, giocata senza pensieri, e magari con quella spinta in più per lasciare un ultimo bel ricordo nel cuore del proprio allenatore.

Pronostici Serie A: Cagliari – Genoa

Cagliari che alla scorsa giornata ha ricevuto la notizia della salvezza prima di scendere in campo a San Siro contro il Milan, grazie al pareggio ottenuto dal Crotone col Benevento. E proprio domenica scorsa si è palesemente notato quanto la squadra di Semplici, a mente sgombra e a cuor leggero, valga molto di più di quanto abbia fatto vedere durante tutta la durata del campionato, giocato a un passo dal baratro e col fiato sul collo delle agguerrite contendenti. Ma comunque la ferocia di chi lotta su ogni pallone si è vista scritta sul volto dei giocatori sardi anche a San Siro, e probabilmente anche contro il Genoa vorrà chiudere allo stesso modo un’annata brutta, ma alla fine della quale può tirare un grande sospiro di sollievo.

Il Genoa ha sfiorato la rimonta in casa con l’Atalanta dopo che la partita, sul punteggio di 1-4, sembrava ormai virtualmente finita. La doppietta di Shomurodov e il gol di Pandev hanno illuso i tifosi del Grifone, ma allo stesso tempo hanno dimostrato che i ragazzi di Ballardini hanno intenzione di lottare per fare risultato sempre, anche con la stagione che, con il 14° posto raggiunto, non ha più nulla da dare.

Pronostici Serie A: Sampdoria – Parma

Dopo la vittoria nel finale sull’Udinese, la Sampdoria vorrà infilare la seconda vittoria consecutiva che permetterà a Ranieri di chiudere in bellezza la stagione. Quagliarella si è mostrato ancora affamato di gol e contro i friulani è arrivato il 14° gol stagionale, e chissà se anche la sua fame di gol aiuterà la sua Samp a battere il Parma in una partita, sulla carta, tutta in favore dei blucerchiati.

Il Parma ha aggiunto un’altra sconfitta alle 7 precedenti consecutive, prendendo 3 gol anche domenica dal Sassuolo. La squadra emiliana, quest’anno, ha fatto vedere poco, se non niente, sia con Liverani sia con D’Aversa, e difficilmente i giocatori troveranno stimoli proprio per l’ultima giornata, inutile dal punto di vista degli obiettivi stagionali, come d’altronde le ultime quattro partite.

Pronostici Serie A: Inter – Udinese

Ci sono margini per vedere un’Inter formato turnover all’ultima con l’Udinese, anche se probabilmente Lukaku rimarrà in campo per condire ancora meglio una stagione già fantastica con magari qualche gol in più. Turnover o non turnover, l’Inter ha già dimostrato ampiamente e più volte di essere una schiacciasassi anche senza l’undici titolare, e anche con l’Udinese di conseguenza parte super favorita.

È buono il piazzamento al 12° posto della squadra di Gotti che ha disputato una stagione costante per tutte e 37 le giornate giocate fin qui. All’ultima è arrivata una sconfitta, con la Sampdoria, dopo i 5 gol subiti pochi giorni prima dal Napoli. La sensazione è che contro l’Inter non si potranno riscattare le ultime due brutte partite, anche se la squadra proverà a mettercela tutta per strappare almeno un pareggio, e un ultimo sorriso ai propri tifosi.

Pronostici Serie A: Torino – Benevento

Il Torino è salvo grazie alla prestazione caparbia contro la Lazio nel recupero di martedì, risultato che rende privo di senso questo incontro contro il Torino, che fino a settimana scorsa sembrava destinato ad essere il più vibrante e combattuto dell’ultima giornata di campionato. Il calendario aveva scritto un finale di stagione epico per i destini di salvezza di queste due squadre, ma ora la partita assumerà più le sembianze di una passerella trionfale per il Toro, e di una marcia funebre per il Benevento.

Pippo Inzaghi non ha ricevuto dal fratello il regalo sperato: una vittoria della Lazio contro il Torino. In questo modo il Benevento non potrà dare l’anima in questo turno finale di campionato, che ora assumerà la sola valenza di occasione per salutare la Serie A, quella Serie A che i ragazzi di Inzaghi avrebbero voluto, se non conquistarsi, perlomeno combattersi, giocandosi il tutto per tutto, all’ultimo atto nello scontro diretto.

Pronostici Serie A: Bologna – Juventus

Ed ecco una delle partite chiave non solo della stagione della Juventus, ma per i destini di Champions di altre due squadre.

Il Bologna non ha niente più da chiedere a questo campionato già da due giornate, ma è anche consapevole di poter essere l’ago della bilancia per la lotta Champions. Nessuno sa se questa responsabilità indiretta che le conferiscono Milan e Napoli potrà dare stimoli aggiuntivi alla squadra di Mihajlovic, ma in ogni caso, specialmente dopo il pareggio col Verona, il Bologna può ancora lottare per il 10° posto, occupato ora proprio dalla squadra di Juric, la quale domenica andrà a Napoli, a decidere indirettamente, in qualche modo, anche lei, le sorti europee di Champions.

La Juve non sarà l’unica artefice del proprio destino nella corsa alla Champions, ma con il Milan che si dovrà conquistare la qualificazione in casa dell’Atalanta, le speranze si fanno più vive. Fare lo stesso risultato del Milan non servirà, ma ora per la squadra di Pirlo non è il tempo di fare calcoli: con il Bologna bisogna vincere, per avere la coscienza a posto di aver fatto tutto ciò che era in suo potere fare, e per aumentare ancora di più le speranze di Champions che fino a tre giornate fa, dopo la brutta sconfitta con i rossoneri, sembravano essere definitivamente svanite.

Pronostici Serie A: Sassuolo – Lazio

Sassuolo reduce dal 3-1 contro il Parma che ha confermato il super stato di forma della squadra di De Zerbi, che è stata in grado di rialzarsi dopo la precedente sconfitta con la Juve. Nelle ultime 9 sono arrivati 20 punti, e per i neroverdi c’è domenica un’ottima occasione per chiudere in bellezza il campionato contro, tra l’altro, un avversario di prestigio. Con un occhio alla Conference League…

La Lazio ha sfiorato più volte la vittoria contro il Toro nel recupero, ma non è riuscita ad acciuffare i tre punti a causa di qualche errore commesso di troppo, come quello di Immobile dagli undici metri. La stagione dei ragazzi di Simone Inzaghi resta comunque molto buona, e la matematica partecipazione alla prossima Europa League rende la partita col Sassuolo un incontro ininfluente, ma nel quale si può comunque chiudere bene la stagione. Incontro che sarà, tra l’altro, tra due squadre che hanno tutte le carte in regola per regalare gol e spettacolo.

Pronostici Serie A: Atalanta – Milan

L’Atalanta deciderà il destino del Milan. O meglio, il Milan lo deciderà, ma per trionfare dovrà passare sopra al corpo della Dea. È stata la squadra più in forma del campionato e, probabilmente, la squadra che più di ogni altra fungerà da ago della bilancia nella lotta Champions. Con la qualificazione già centrata grazie alla vittoria all’ultima sul Genoa, l’Atalanta giocherà questa partita forse un po’ provata dalla finale (persa) di Coppa Italia di mercoledì, ma sciolta da particolari obblighi, e, di conseguenza, con la testa più libera: un bene o un male per i rossoneri?

Il Milan non poteva fallire con il Cagliari, ma è arrivato un pareggio. Il Milan, domenica, non può più fallire, perché dopo il capitolo Atalanta, il libro si chiude. La buona notizia per Pioli è che è tutto nelle mani della sua squadra, e nei piedi dei suoi ragazzi, che però saranno ancora orfani di Ibra; la cattiva notizia, è che all’ultima curva c’è l’Atalanta di Gasperini. Una prestazione tesa come quella messa in mostra contro il Cagliari non basterà: servirà quel Milan bello e spietato che si è visto per tutto il 2020. I ragazzi di Pioli hanno dimostrato spesso di saper vincere le partite più difficili, di sapersi rialzare nei momenti più difficili, e di essere chirurgici nelle partite fuori casa: all’ultimo atto, in trasferta, il Milan è l’unica squadra in lotta Champions padrona del proprio destino.

Pronostici Serie A: Spezia – Roma

Festa in casa Spezia dopo la larga vittoria di domenica nello scontro diretto col Torino, che ha regalato la salvezza alla squadra di Italiano. Il gioco brillante messo in mostra durante buona parte del campionato potrà essere sprigionato dai giocatori spezzini soprattutto ora che lo spettro della retrocessione non aleggia più sopra il cielo del Picco. Con la Roma, infatti, la partita è più aperta di quanto sembri.

Roma che lotta per pochi obiettivi già da giornate e, complici anche i numerosi infortuni che stanno condizionando le scelte di Fonseca ormai da tempo, il livello delle prestazioni dei giallorossi sta calando. Il derby vinto all’ultima, però, può rinvigorire non poco la squadra perché, si sa, l’esito dei derby è in grado di cambiare gli umori di una città (e di una squadra) intera. C’è margine per vedere un’ultima bella Roma all’ultima giornata, sui livelli di quella ammirata nelle prime battute stagionali, anche perché c’è da blindare un posto per la prossima Conference League: non certo l’obiettivo stagionale prefissato dalla società a inizio anno, ma comunque un buon salvagente per recuperare in qualche modo un campionato deludente.

Pronostici Serie A: Napoli  Hellas Verona

La terza ed ultima pretendente al podio Champions è il Napoli di Gattuso che, dopo la fantastica rincorsa iniziata tre mesi fa, non ha nessuna intenzione di mollare sul più bello. La vittoria sofferta e sentita all’ultima a Firenze ha tenuto viva la fiamma e la possibilità di giocarsi tutto all’ultima giornata. A differenza della Juve, però, il destino è tutto nelle sue mani perché, in caso di vittoria, sarebbe Champions, con anche un pareggio o una sconfitta che andrebbero bene nel caso in cui il proprio risultato fosse lo stesso della Juventus con il Bologna. In ogni caso, però, come facilmente pronosticabile, rischiare di non vincere col Verona significherebbe correre un pericolo eccessivo, e considerando l’avversario completamente alla portata, Gattuso e i suoi ragazzi punteranno alla vittoria.

Il Verona è in crisi da settimane, se non da mesi, e la vittoria è da un mese e mezzo che non arriva. Se non altro è arrivato un pareggio all’ultima col Bologna, che poco significa dal punto di vista della classifica, ma che può conferire un po’ di autostima in più alla squadra di Juric, ora che dovrà affrontare un Napoli che viaggia a ritmi serrati, e che metterà in campo il 101% per guadagnarsi la Champions.

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse