La Serie A si conferma come il campionato più prolifico d’Europa anche in occasione della quinta giornata. È solo una testimonianza dei tempi che corrono, dove la costruzione dal basso presenta come altra faccia della medaglia la possibilità di subire gol facili.

Tesi avallata anche dal fatto che squadre quali Juventus, Inter e anche Milan, che avevano fatto della propria difesa un muro impenetrabile, comincino ad accusare qualche scricchiolio. Ma vediamo insieme la preview completa del turno.

Scopriamo insieme ora quali sono i pronostici legati alle scommesse Serie A* di questa giornata!

Pronostici Serie A: Crotone - Atalanta  

Quando finirà il tempo degli esperimenti? Se lo chiedono gli addetti ai lavori, nel tentativo di decifrare le mosse di Gasperini, su tutte il continuo insistere su Josip Ilicic. Errori che sono stati pagati cari contro una Samp in salute e in parte anche contro l’Ajax, nonostante la rimonta nella ripresa.

La gara contro il Cagliari continua a palesare le difficoltà difensive dei calabresi. In vista del match contro gli orobici, Stroppa perde alcuni elementi di spessore. Tolta la sconfitta contro il Milan, il Crotone è imbattuto allo Scida negli ultimi sei incontri.

Il tecnico di Grugliasco non ha mai perso più di tre partite consecutive in campionato sulla panchina atalantina.

 

Pronostici Serie A: Inter - Parma

La sfida con i ducali è sempre stata piuttosto insidiosa per i nerazzurri, incluse quelle della scorsa stagione. Questa volta però il manico sulla panchina parmense è differente e i gialloblu sono ancora alle prese con il nemico invisibile.

Sistemata la difesa è panico in attacco, vista l’assenza di Lukaku. I tifosi si dividono tra chi auspica ottimismo in vista del recupero di tutti gli elementi e chi invece vede una squadra ancora incapace nella gestione.

Come detto in precedenza, l’Inter ha vinto solo tre delle ultime dieci sfide con il Parma e in casa non trionfa da quattro scontri diretti.

 

Pronostici Serie A: Bologna - Cagliari

Questo Bologna non riesce ancora a essere perfettamente immagine e somiglianza del proprio allenatore. Dopo la rimonta subita dal Sassuolo, i felsinei hanno osato con timidezza su una Lazio un po’ ferita. L’impressione però è che il tempo darà ragione a Mihajlovic, specialmente su alcuni giocatori.

Da rossoblu a rossoblu, da Crotone all’Emilia. Il Cagliari respira grazie ai recenti successi contro il Torino e i calabresi, rimettendosi nel pancione della classifica. Trasferta insidiosa dove l’attacco potrebbe comunque trovare pane per i propri denti.

I bolognesi sono imbattuti al Dall’Ara da otto match contro i sardi ma possono replicare la peggior partenza di sempre, eguagliando la stagione 15/16.

 

Pronostici Serie A: Udinese - Milan

Buone indicazioni per Gotti nella sfida di Coppa Italia contro il Vicenza. In particolare in attacco, dove Pussetto e Deulofeu scalpitano. Oltre agli spunti di riflessioni servono però punti preziosi, che ancora languono.

Chi invece ha un bottino bello pieno è il Milan, al primo stop contro la Roma ma con la sua punta di diamante. Buona la rotazione degli uomini per calibrare il doppio impegno, rimane comunque un’altra prova di maturità da affrontare.

Tre successi nelle ultime dodici campagne in Friuli per il Milan.

 

Pronostici Serie A: Spezia - Juventus

Non sarà il catino del Picco ma è bello immaginarselo nella fantasia, magari un giorno succederà per davvero. La sfida che ogni tifoso spezzino avrebbe voluto vedere nella propria vita si giocherà invece a Cesena e la versione degli Aquilotti ammirata fin qui può assolutamente giocarsela alla pari.

Anche perché sulla sponda juventina c’è pochissimo di cui rallegrarsi a parte Alvaro Morata. La sua maledizione dei centimetri continua e occhio ai rumors in caso di risultato negativo.

 

Pronostici Serie A: Torino - Lazio

È nelle difficoltà che si vedono i leoni. La Lazio ha dimostrato di saper tirare fuori gli artigli sia contro il Bologna che contro il Brugge, come mai aveva fatto da un po’ di tempo a questa parte.

Chiaro però che le risorse non siano infinite e prima o poi si esauriscano. Questo Toro è sì fragile ma in ripresa dopo la vittoria sul Lecce di mercoledì. Manca ancora però il primo acuto stagionale.

Sommando anche la scorsa stagione sono nove i match senza vittoria dei granata, che però sono gli unici ad aver battuto la Lazio nelle recenti sei trasferte di quest’ultima.

 

Pronostici Serie A: Napoli - Sassuolo

Sembra davvero tornato il Napoli che pareva smarrito. Meno scintillante dell’era Sarri ma assai più concreto, come è nelle corde di Gattuso. Si ferma ancora però il capitano Insigne.

Il Sassuolo è l’unica squadra a non avere ancora perso insieme a Milan e Juventus, confermandosi il miglior attacco nella nebbia del Mapei. Al San Paolo potrebbe rivedersi in campo anche Boga.

Bestia nera gli azzurri per gli emiliani: un solo successo nei quattordici precedenti, subendo sistematicamente gol.

 

Pronostici Serie A: Roma - Fiorentina

Con le unghie e con i denti Fonseca strappa un buon punto da San Siro. Tuttavia, come evidenziato in coppa, siamo ancora lontani dalla Lupa spumeggiante che il portoghese vorrebbe avere.

Sulla Viola ci si è già espressi nelle precedenti analisi, sottolineando l’importante caratura della squadra. Grande assembramento in attacco, dove anche Callejon si è candidato. Otto le gare consecutive a segno per la squadra di Iachini.

 

Pronostici Serie A: Sampdoria - Genoa

La seconda stracittadina in calendario sarà quella della Lanterna. Mai come questa volta c’è però una favorita che si candida ufficialmente a un ruolo di primo piano. Dopo tanti miracoli, Ranieri non può sbagliare questa volta.

Avrebbe volentieri posticipato questa gara il Grifone, anche se l’atmosfera silente renderà tutto più calmo. In questo momento si deve guardare meno la classifica e cercare di ritrovare la condizione.

Pronostici Serie A: Verona - Benevento

Sfida che ha spesso significato grande bagarre in cadetteria e che invece torna nella massima serie dopo la prima esperienza dei sanniti nel 17-18. Una vittoria per parte ma tanta voglia di rivalsa per entrambe, reduci dagli impegni di Coppa.

Il Verona ha dalla sua l’esperienza e alcuni colpi in canna davvero promettenti, mentre il Benevento ha più affidabilità nei singoli, abituati al palcoscenico della Serie A. Vedremo se i campani riusciranno a bucare la difesa di ferro degli scaligeri, fin qui immacolata.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su tutte le scommesse calcio* sulla Serie A.

*Si prega di essere consapevoli del fatto che questo link vi rimanderà al sito scommesse